Italia Markets closed

Zona euro, inattesa accelerazione crescita in trim2

Bandiere dell'Unione europea davanti alla sede della Commissione europea a Bruxelles

BRUXELLES (Reuters) - La crescita economica della zona euro è accelerata nel secondo trimestre, secondo i dati preliminari pubblicati oggi, grazie a una performance molto superiore alle attese in Spagna, Francia e Italia, mentre le aspettative puntavano su un rallentamento.

La stima preliminare di Eurostat potrebbe essere rivista in seguito, ma mostra la resilienza dell'economia dei 19 Stati membri della zona euro in un contesto di inflazione record, in particolare per i costi energetici per l'industria, e dell'incertezza creata dall'invasione russa dell'Ucraina.

Il prodotto interno lordo della zona euro è aumentato dello 0,7% su base trimestrale nel periodo aprile-giugno, secondo le stime di Eurostat, e del 4,0% su base annua.

Gli economisti intervistati da Reuters si aspettavano un aumento dello 0,2% trimestrale e del 3,4% su base annua, dopo l'aumento dello 0,5% trimestrale e del 5,4% annuo nei primi tre mesi.

Nonostante un risultato leggermente più debole del previsto nella più grande economia della zona euro, la Germania, la Francia ha superato le aspettative con una crescita trimestrale dello 0,5%, l'Italia con una crescita dell'1,0% molto superiore alle attese e la Spagna con un aumento altrettanto sorprendente dell'1,1%.

(Tradotto da Luca Fratangelo, editing Sabina Suzzi)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli