Italia markets open in 1 hour 2 minutes
  • Dow Jones

    33.874,24
    -71,34 (-0,21%)
     
  • Nasdaq

    14.271,73
    +18,46 (+0,13%)
     
  • Nikkei 225

    28.856,25
    -18,64 (-0,06%)
     
  • EUR/USD

    1,1929
    -0,0004 (-0,04%)
     
  • BTC-EUR

    27.592,12
    -1.433,48 (-4,94%)
     
  • CMC Crypto 200

    794,15
    -16,04 (-1,98%)
     
  • HANG SENG

    28.839,67
    +22,60 (+0,08%)
     
  • S&P 500

    4.241,84
    -4,60 (-0,11%)
     

Zona euro, nessun pericolo inflazione nel medio termine - Stournaras (Bce)

·1 minuto per la lettura
Yannis Stournaras, componente del board della Bce e governatore della banca centrale greca

ATENE (Reuters) - La zona euro non è a rischio di dover fronteggiare un forte aumento dell'inflazione nel medio periodo, secondo Yannis Stournaras, componente del board della Bce e governatore della banca centrale greca.

"Nella zona euro non esiste alcun pericolo relativo all'inflazione nel medio termine", ha detto Stournaras in un intervento all'Università di Cipro.

"Per quest'anno, sulla base dei nostri modelli, non prevediamo un aumento dell'inflazione, ma al massimo una rapida deviazione", ha detto il banchiere centrale, affermando che è probabile che i tassi di interesse della zona euro si sleghino da quelli statunitensi.

Per Stournaras la Banca centrale europea è meno flessibile ma più indipendente rispetto alla Federal Reserve e il quantitative easing (Qe) dovrebbe diventare uno strumento permanente dell'arsenale della Bce.

(Tradotto in redazione a Danzica da Michela Piersimoni, in redazione a Roma Francesca Piscioneri, michela.piersimoni@thomsonreuters.com, +48 587696616)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli