Italia markets close in 2 hours 51 minutes
  • FTSE MIB

    26.597,39
    +568,50 (+2,18%)
     
  • Dow Jones

    34.297,73
    -66,77 (-0,19%)
     
  • Nasdaq

    13.539,29
    -315,83 (-2,28%)
     
  • Nikkei 225

    27.011,33
    -120,01 (-0,44%)
     
  • Petrolio

    86,87
    +1,27 (+1,48%)
     
  • BTC-EUR

    33.667,28
    +1.163,97 (+3,58%)
     
  • CMC Crypto 200

    870,51
    +49,93 (+6,08%)
     
  • Oro

    1.846,90
    -5,60 (-0,30%)
     
  • EUR/USD

    1,1282
    -0,0024 (-0,21%)
     
  • S&P 500

    4.356,45
    -53,68 (-1,22%)
     
  • HANG SENG

    24.289,90
    +46,29 (+0,19%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.182,59
    +104,33 (+2,56%)
     
  • EUR/GBP

    0,8347
    -0,0021 (-0,25%)
     
  • EUR/CHF

    1,0382
    +0,0007 (+0,06%)
     
  • EUR/CAD

    1,4182
    -0,0087 (-0,61%)
     

Zona euro, paniere governativi con tassi negativi si riduce a dicembre - Tradeweb

·1 minuto per la lettura
Monete in euro davanti alla bandiera e alla mappa dell'Unione europea

LONDRA (Reuters) - Il paniere del debito governativo con rendimento negativo nella zona euro si è ridotto a dicembre, con gli investitori che hanno incrementato le loro scommesse su aumenti dei tassi d'interesse a livello globale, ignorando la diffusione della variante Omicron del coronavirus.

È quanto emerge dai dati pubblicati da Tradeweb.

Il valore del debito governativo denominato in euro con rendimento negativo è risultato intorno a 5.100 miliardi di euro a fine dicembre, in ribasso dai circa 6.200 miliardi di euro rilevati a novembre, in base ai dati di Tradeweb.

Il debito con rendimento negativo corrisponde al 56% del mercato complessivo dei titoli di stato nella zona euro - per un valore superiore a 9.000 miliardi di euro sulla piattaforma Tradeweb - rispetto al 67% rilevato a novembre. Si tratta della percentuale più bassa da ottobre.

Il paniere di bond del governo britannico con rendimento negativo si è attestato a circa 717 miliardi di sterline (969 miliardi di dollari) a fine dicembre. Ciò rappresenta una percentuale di circa il 28% del valore complessivo del mercato, pari a 2.580 miliardi di sterline, poco mosso rispetto al mese precedente, secondo i dati di Tradeweb.

Nelle ultime settimane, i rendimenti dei titoli di stato sono saliti, con gli investitori convinti che la variante Omicron del Covid-19 non deraglierà significativamente l'economia globale o gli sforzi delle banche centrali per ridurre le ingenti misure di stimolo.

La percentuale di bond aziendali 'investment-grade' denominati in euro con rendimento negativo non ha subito forti modifiche a fine dicembre, restando a circa il 26% del mercato complessivo dal valore di 3.700 miliardi di euro, in base ai dati di Tradeweb.

(Tradotto a Danzica da Enrico Sciacovelli, in redazione a Roma Stefano Bernabei)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli