Italia markets open in 8 hours 47 minutes
  • Dow Jones

    31.037,68
    +69,86 (+0,23%)
     
  • Nasdaq

    11.361,85
    +39,61 (+0,35%)
     
  • Nikkei 225

    26.107,65
    -315,82 (-1,20%)
     
  • EUR/USD

    1,0186
    -0,0084 (-0,81%)
     
  • BTC-EUR

    20.113,69
    -28,15 (-0,14%)
     
  • CMC Crypto 200

    440,40
    +4,88 (+1,12%)
     
  • HANG SENG

    21.586,66
    -266,41 (-1,22%)
     
  • S&P 500

    3.845,08
    +13,69 (+0,36%)
     

Zona euro, Pil primo trimestre cresce oltre attese a ritmi fine 2021

Le bandiere dell'Unione europea davanti la sede della Commissione europea a Bruxelles

BRUXELLES (Reuters) - La crescita economica della zona euro nel primo trimestre è stata superiore alle attese, secondo i dati rivisti pubblicati oggi, e anche l'occupazione è in aumento, evidenziando il protrarsi della solida espansione vista a fine 2021 malgrado le conseguenze della guerra in Ucraina.

Eurostat ha reso noto che il prodotto interno lordo (Pil) dei 19 Paesi che condividono l'euro è aumentato dello 0,3% rispetto al trimestre precedente, con una crescita del 5,1% su base annua.

In precedenza l'istituto di statistica aveva stimato una crescita dello 0,2% su base trimestrale e del 5,0% su base annua.

I dati mostrano che nei primi tre mesi del 2022 la zona euro è cresciuta allo stesso ritmo dell'ultimo trimestre del 2021, nonostante l'invasione russa dell'Ucraina del 24 febbraio che ha pesato sulle catene di approvvigionamento, minando la fiducia e portando ad un forte incremento dei prezzi dell'energia.

La crescita dell'occupazione è stata dello 0,5% su base trimestrale e del 2,6% su base annua nel primo trimestre, secondo i dati Eurostat, in accelerazione rispetto ai tassi di crescita trimestrale dello 0,4% e annuale del 2,1% dei tre mesi precedenti.

(Tradotto da Luca Fratangelo, editing Francesca Piscioneri)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli