Italia markets open in 6 hours 27 minutes
  • Dow Jones

    34.639,79
    +617,75 (+1,82%)
     
  • Nasdaq

    15.381,32
    +127,27 (+0,83%)
     
  • Nikkei 225

    27.782,10
    +28,73 (+0,10%)
     
  • EUR/USD

    1,1297
    -0,0009 (-0,08%)
     
  • BTC-EUR

    50.072,27
    -1.058,03 (-2,07%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.438,69
    -0,19 (-0,01%)
     
  • HANG SENG

    23.788,93
    0,00 (0,00%)
     
  • S&P 500

    4.577,10
    +64,06 (+1,42%)
     

Zona euro, prestiti a imprese accelerano a settembre dopo mesi di flessioni

·1 minuto per la lettura
Logo euro presso la sede della Banca centrale europea a Francoforte

FRANCOFORTE (Reuters) - Lo scorso mese i prestiti alle imprese della zona euro sono aumentati per la prima volta da febbraio allontanandosi dai minimi di cinque anni e mezzo grazie al flusso mensile di nuovi prestiti raddoppiato rispetto al mese precedente.

È quanto emerge dai dati diffusi dalla Banca centrale europea.

A settembre la crescita dei prestiti alle aziende è accelerata al 2,1% dall'1,5% di agosto, con il flusso dei prestiti rettificati per cessioni e cartolarizzazioni che è avanzato a 23 miliardi di euro, livello più alto da marzo.

I prestiti alle imprese restano comunque a circa la metà dei livelli pre-pandemia e un sondaggio della Bce ha indicato inoltre che ci saranno standard di credito più stringenti nel quarto trimestre, nonostante si preveda un aumento della domanda di prestiti.

Lo scorso mese i prestiti alle famiglie hanno registrato un lieve calo al 4,1%, dai massimi di 13 anni del 4,2% segnati nel mese di agosto.

Il tasso di crescita annuale della massa monetaria M3, un indicatore degli ingenti acquisti di bond da parte della Bce, è sceso al 7,4% dal 7,9%, appena al di sotto delle attese di mercato per una lettura del 7,5%.

(Tradotto in redazione a Danzica da Michela Piersimoni, in redazione a Roma Stefano Bernabei, michela.piersimoni@thomsonreuters.com, +48 587696616)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli