Italia markets closed
  • Dow Jones

    29.639,28
    +504,29 (+1,73%)
     
  • Nasdaq

    10.992,13
    +162,62 (+1,50%)
     
  • Nikkei 225

    26.173,98
    -397,89 (-1,50%)
     
  • EUR/USD

    0,9727
    +0,0129 (+1,34%)
     
  • BTC-EUR

    20.049,97
    +324,10 (+1,64%)
     
  • CMC Crypto 200

    444,63
    +15,85 (+3,70%)
     
  • HANG SENG

    17.250,88
    -609,43 (-3,41%)
     
  • S&P 500

    3.709,19
    +61,90 (+1,70%)
     

Zona euro, produzione industriale molto più debole del previsto a luglio

Le bandiere dell'Unione europea davanti la sede della Commissione europea

BRUXELLES (Reuters) - La produzione industriale della zona euro è stata molto più debole del previsto a luglio, principalmente a causa di un forte calo della produzione di beni capitali utilizzati per realizzare prodotti finiti e riflettono gli investimenti delle imprese.

Eurostat ha comunicato che la produzione industriale nei 19 Paesi della zona euro a luglio è scesa del 2,3% su base mensile, con un calo del 2,4% su base annua.

Gli economisti intervistati da Reuters avevano stimato una contrazione mensile dell'1,0% e un aumento dello 0,4% tendenziale.

I dati Eurostat hanno mostrato che la produzione di beni capitali, che in genere includono edifici, macchinari, attrezzature e strumenti utilizzati per realizzare prodotti finali, è calata a luglio del 4,2% su base mensile e del 5,4% su base annua.

(Tradotto da Enrico Sciacovelli, editing Francesca Piscioneri)