Italia markets open in 8 hours 34 minutes
  • Dow Jones

    33.912,44
    +151,39 (+0,45%)
     
  • Nasdaq

    13.128,05
    +80,87 (+0,62%)
     
  • Nikkei 225

    28.871,78
    +324,80 (+1,14%)
     
  • EUR/USD

    1,0165
    -0,0093 (-0,90%)
     
  • BTC-EUR

    23.722,90
    -306,71 (-1,28%)
     
  • CMC Crypto 200

    571,41
    -19,35 (-3,28%)
     
  • HANG SENG

    20.040,86
    -134,76 (-0,67%)
     
  • S&P 500

    4.297,14
    +16,99 (+0,40%)
     

Zona euro, produzione industriale scende a novembre su anno e delude aspettative di crescita

·1 minuto per la lettura
Un operaio presso uno stabilimento ThyssenKrupp AG a Duisburg, in Germania

BRUXELLES (Reuters) - La produzione industriale della zona euro è scesa a novembre rispetto a un anno prima, deludendo le aspettative del mercato che prevedevano un piccolo aumento, soprattutto a causa del netto calo della produzione di beni strumentali.

È quanto emerge dai dati pubblicati dall'Eurostat.

La produzione industriale nei 19 paesi della zona euro è aumentata del 2,3% su mese, ma è diminuita dell'1,5% su base annua. Gli economisti intervistati da Reuters si aspettavano un aumento mensile dello 0,5% e un incremento annuale dello 0,6%.

Anche le cifre di ottobre sono state fortemente riviste al ribasso, con un calo dell'1,3% su mese e un guadagno dello 0,2% su base annua, dagli aumenti precedentemente riportati, rispettivamente dell'1,1% e del 3,3%.

Il calo a sorpresa su base annua di novembre è stato causato principalmente dal crollo del 9,8% della produzione di beni strumentali, che ha fatto scendere la lettura complessiva nonostante un aumento del 4,4% dei beni di consumo durevoli e un aumento del 6,1% dei beni di consumo non durevoli.

(Tradotto da Alice Schillaci in redazione a Danzica, in redazione a Roma Stefano Bernabei)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli