Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.965,63
    -127,47 (-0,55%)
     
  • Dow Jones

    31.496,30
    +572,16 (+1,85%)
     
  • Nasdaq

    12.920,15
    +196,68 (+1,55%)
     
  • Nikkei 225

    28.864,32
    -65,78 (-0,23%)
     
  • Petrolio

    66,28
    +2,45 (+3,84%)
     
  • BTC-EUR

    40.831,13
    +997,00 (+2,50%)
     
  • CMC Crypto 200

    982,93
    +39,75 (+4,21%)
     
  • Oro

    1.698,20
    -2,50 (-0,15%)
     
  • EUR/USD

    1,1925
    -0,0054 (-0,45%)
     
  • S&P 500

    3.841,94
    +73,47 (+1,95%)
     
  • HANG SENG

    29.098,29
    -138,50 (-0,47%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.669,54
    -35,31 (-0,95%)
     
  • EUR/GBP

    0,8605
    -0,0011 (-0,13%)
     
  • EUR/CHF

    1,1082
    -0,0040 (-0,36%)
     
  • EUR/CAD

    1,5074
    -0,0087 (-0,58%)
     

Zona gialla: cosa si può fare nel weekend?

Primo Piano
·2 minuto per la lettura
(Getty Creative)
(Getty Creative)

Terme, seconde case, centri commerciali: cosa si potrà fare nel fine settimana a prevalenza gialla in tutta Italia?

Spostamenti tra Regioni

Non è possibile muoversi fuori dai confini regionali fino al 15 febbraio 2021. È però consentito circolare all’interno della propria regione.

Seconde case fuori regione

È possibile recarsi in una seconda casa fuori regione purché si dimostri che sia di proprietà o con un contratto di affitto firmato prima del 14 gennaio 2021. Escluse quelle con affitto breve.
Il presidente della Toscana Eugenio Giani ha però emesso un’ordinanza più restrittiva: chi si sposterà nella seconda casa in Toscana da altre regioni dovrà avere sul territorio il proprio medico di famiglia o pediatria.

Seconde case nella regione

Nessun vincolo al raggiungimento delle seconde case all’interno della propria regione.

GUARDA ANCHE: Ancora stop agli spostamenti, Conte ha firmato il nuovo Dpcm

Come spostarsi in auto

I familiari conviventi possono spostarsi a bordo della stessa macchina.

Le persone non conviventi non possono stare sedute accanto: il posto di fianco al guidatore deve essere perciò lasciato vuoto. I passeggeri possono essere al massimo due, seduti dietro vicino ai finestrini.

Mostre e musei

I musei e le mostre sono aperti soltanto il venerdì, chiusi il sabato e la domenica.

Le terme

I centri termali sono chiusi, ma è possibile usufruire dei servizi se questi sono finalizzati ad “attività riabilitative o terapeutiche”, come si legge nelle Faq sul sito del Governo.

GUARDA ANCHE: Covid da zona arancione a gialla: cosa cambia

Gli alberghi

Gli alberghi e le altre strutture ricettive sono aperte. Anche bar e ristorante all’interno sono sempre a disposizione del cliente che vi alloggia.

I centri commerciali

Nei centri commerciali i negozi saranno chiusi. Rimangono a disposizione del cliente servizi come farmacie, parafarmacie, presidi sanitari, punti vendita di generi alimentari, di prodotti agricoli e florovivaistici, tabacchi, edicole e librerie.

Bar, ristoranti, pasticcerie sono aperti: cosa posso fare?

È possibile consumare cibi e bevande all’interno dei bar, dei ristoranti e delle altre attività di ristorazione, dalle 5 alle 18. Dalle 18 alle 22 è consentita la vendita con asporto, ad esclusione di bevande.
La consegna a domicilio è consentita senza limiti di orario.

GUARDA ANCHE: Zona gialla e "riaperture di Pirro": bar e ristoranti convinti a metà