Italia markets close in 1 hour 38 minutes
  • FTSE MIB

    24.632,55
    +10,83 (+0,04%)
     
  • Dow Jones

    34.176,19
    -253,69 (-0,74%)
     
  • Nasdaq

    11.396,97
    -64,52 (-0,56%)
     
  • Nikkei 225

    27.820,40
    +42,50 (+0,15%)
     
  • Petrolio

    82,17
    +2,19 (+2,74%)
     
  • BTC-EUR

    16.318,25
    +116,33 (+0,72%)
     
  • CMC Crypto 200

    408,11
    -3,11 (-0,76%)
     
  • Oro

    1.802,20
    -7,40 (-0,41%)
     
  • EUR/USD

    1,0562
    +0,0031 (+0,30%)
     
  • S&P 500

    4.041,43
    -30,27 (-0,74%)
     
  • HANG SENG

    19.518,29
    +842,94 (+4,51%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.963,78
    -14,12 (-0,35%)
     
  • EUR/GBP

    0,8614
    +0,0041 (+0,48%)
     
  • EUR/CHF

    0,9904
    +0,0037 (+0,37%)
     
  • EUR/CAD

    1,4195
    +0,0010 (+0,07%)
     

Zurich, fissati nuovi target per triennio 2023-2025

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 16 nov. (askanews) - Return on equity dell'utile netto superiore al 20%, crescita organica composta degli utili per azione pari all'8% annuo, rimesse di cassa cumulative superiori a 13,5 miliardi di dollari Swiss Solvency Test ratio pari ad almeno 160%. Questi i target finanziari per il triennio 2023-2025 fissati da Zurich Insurance Group come riportato in una nota in cui si sottolinea che "la politica dei dividendi si mantiene invariata e interessante". "Negli ultimi tre anni, in un contesto caratterizzato da una pandemia globale e dalle sue ricadute economiche, dal crescente impatto del cambiamento climatico e dalla guerra in Ucraina - ha dichiarato Mario Greco, Group Chief Executive Officer - la nostra strategia di successo, incentrata sul cliente, sulla semplificazione e sull'innovazione, ha dato risultati costanti per gli azionisti e per i clienti. Dopo due cicli strategici di successo, abbiamo già raggiunto molti risultati, ma la nostra ambizione non si ferma qui. Ora intendiamo accelerare ulteriormente la nostra strategia per costruire una chiara posizione di leadership nel settore assicurativo. Nei prossimi tre anni, intendiamo far crescere ulteriormente i margini del ramo Danni e gli utili del ramo Vita. Prevediamo che Farmers manterrà tassi di crescita dei ricavi a singola cifra media, proseguendo i trend recenti. Con questi risultati e con una forte disciplina dei costi, puntiamo a raggiungere un rendimento del capitale proprio al netto delle imposte superiore al 20% entro il 2025. Allo stesso tempo, continueremo a integrare i principi della sostenibilità nel nostro business attraverso iniziative responsabili, trasparenti e misurabili. Monitoreremo i nostri progressi rispetto ai nuovi obiettivi annunciati oggi e siamo fiduciosi di poterli raggiungere entro il 2025".