Italia markets closed

Banca Popolare di Sondrio S.p.A (BPSO.MI)

Milan - Milan Prezzo differito. Valuta in EUR.
Aggiungi a watchlist
3,3920+0,1340 (+4,11%)
Alla chiusura: 05:35PM CEST
Schermo intero
Chiusura precedente3,2580
Aperto3,2700
Denaro3,2400 x 0
Lettera3,4200 x 0
Min-Max giorno3,2700 - 3,4000
Intervallo di 52 settimane2,6680 - 4,3380
Volume584.376
Media Volume381.614
Capitalizzazione1,526B
Beta (5 anni mensile)1,66
Rapporto PE (ttm)6,28
EPS (ttm)N/D
Prossima data utiliN/D
Rendimento e dividendo (forward)0,20 (5,90%)
Data ex dividendo23 mag 2022
Stima target 1AN/D
  • Reuters

    Pop Sondrio, in sem1 utile cala per maggiori oneri, in crescita Nii, commissioni

    MILANO (Reuters) - Banca Popolare di Sondrio archivia il semestre con un andamento positivo dell'attività bancaria caratteristica, mentre l'utile soffre per oneri significativi per la stabilizzazione del sistema. I primi sei mesi del 2022 si sono chiusi con un utile netto di 105,1 milioni di euro, in calo del 23%, a causa di oneri per la stabilizzazione del sistema bancario per 40 milioni "in ulteriore incremento rispetto al periodo di confronto", dice una nota.

  • Adnkronos

    Superbonus 110%, al via indagine su cessione crediti banche

    (Adnkronos) - L'Ufficio di presidenza della Commissione parlamentare di inchiesta sul sistema bancario e finanziario, a seguito di numerose segnalazioni, ha deliberato di inviare alle principali banche significant nazionali un questionario per verificare l’operatività del sistema bancario italiano. L’indagine conoscitiva avviata riguarda i crediti relativi al Superbonus 110% e ad altri bonus oggetto delle normative che si sono susseguite negli ultimi anni. Lo annuncia la commissione. "Attraverso

  • Adnkronos

    Piazza Affari in calo, lettera su Cnh e Stellantis

    (Adnkronos) - Chiusura in rosso per le borse europee, prudenti nel giorno in cui a Sintra, in Portogallo, hanno parlato i n.1 della Bce e della Federal Reserve. Christine Lagarde ha rilevato che probabilmente “non torneremo al contesto di bassa inflazione pre-pandemia” mentre Jerome Powell ha detto che un rallentamento della crescita (oggi il Pil statunitense del primo trimestre, in versione trimestrale e annualizzata, è stato rivisto dal -1,6 al -1,5%) rappresenta il prezzo da pagare per conten