Italia markets closed

General Motors Company (GM)

NYSE - NYSE Prezzo differito. Valuta in USD.
Aggiungi a watchlist
47,44+0,04 (+0,08%)
Alla chiusura: 04:00PM EDT
47,40 -0,04 (-0,08%)
Dopo ore: 08:00PM EDT
Schermo intero
I prezzi di scambio non provengono da tutti i mercati
Chiusura precedente47,40
Aperto47,29
Denaro47,34 x 1300
Domanda47,55 x 900
Min-Max giorno47,28 - 48,04
Intervallo di 52 settimane26,30 - 49,35
Volume9.328.340
Media Volume13.604.858
Capitalizzazione54,1B
Beta (mensile su 5 anni)1,46
Rapporto PE (ttm)5,79
EPS (ttm)N/D
Prossima data utiliN/D
Rendimento e dividendo (futuro)0,48 (1,01%)
Data ex dividendo07 giu 2024
Stima target 1AN/D
  • Reuters

    General Motors batte obiettivi trimestrali, migliora outlook

    DETROIT (Reuters) - General Motors ha registrato risultati trimestrali superiori alle stime di Wall Street e ha alzato le previsioni annuali, grazie alla stabilità dei prezzi e alla domanda di veicoli con motore a gas. La casa automobilistica del Michigan ha alzato le previsioni di utile ante imposte adjusted a 12,5-14,5 miliardi di dollari, rispetto al range comunicato in precedenza di 12-14 miliardi di dollari per l'anno.

  • Reuters

    GM ottimista su 2024, scommette su economia Usa "resiliente"

    DETROIT (Reuters) - General Motors ha riportato un utile ante imposte in calo nel quarto trimestre, ma ha fornito agli investitori un outlook ottimistico per il 2024 e ha segnalato la possibilità di restituire più capitale agli azionisti. "Cresce il consenso sul fatto che l'economia statunitense, il mercato del lavoro e le vendite di auto continueranno a essere resilienti", ha scritto la Ceo di GM Mary Barra in una lettera agli investitori.

  • Reuters

    Borsa Milano tonica, Ftse Mib rinnova massimi da giugno 2008, corrono Stellantis, Saipem, Stm

    MILANO (Reuters) - Indici in cauto rialzo a Piazza Affari, che in avvio di seduta hanno rinnovato i massimi dell'anno, riportando i corsi sui livelli di giugno 2008. L'azionario asiatico ha oggi registrato la migliore performance da 10 mesi, grazie al sentiment degli investitori verso una prospettiva meno restrittiva sui tassi di interesse a livello globale e ai segnali di ripresa delle economie.