Italia markets close in 6 hours 51 minutes
  • FTSE MIB

    23.139,59
    -125,27 (-0,54%)
     
  • Dow Jones

    31.535,51
    +603,14 (+1,95%)
     
  • Nasdaq

    13.588,83
    0,00 (0,00%)
     
  • Nikkei 225

    29.408,17
    -255,33 (-0,86%)
     
  • Petrolio

    60,20
    -0,44 (-0,73%)
     
  • BTC-EUR

    40.904,52
    +1.417,50 (+3,59%)
     
  • CMC Crypto 200

    988,43
    +1,78 (+0,18%)
     
  • Oro

    1.719,10
    -3,90 (-0,23%)
     
  • EUR/USD

    1,2013
    -0,0046 (-0,38%)
     
  • S&P 500

    3.901,82
    +90,67 (+2,38%)
     
  • HANG SENG

    29.095,86
    -356,71 (-1,21%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.695,47
    -11,15 (-0,30%)
     
  • EUR/GBP

    0,8658
    +0,0005 (+0,05%)
     
  • EUR/CHF

    1,1027
    +0,0009 (+0,09%)
     
  • EUR/CAD

    1,5223
    -0,0008 (-0,06%)
     

Chi è Aung San Suu Kyi

Aung San Suu Kyi nasce a Yangon, in Birmania, il 19 giugno 1945

Il padre Aung San, assassinato nel 1947, fu capo del Partito Comunista mentre la madre Khin Kyi nel 1960 diventa ambasciatrice in India.

Aung San Suu Kyi si laurea ad Oxford nel 1967 e prosegue gli studi a New York.

Rientrata in patria inizia la sua attività politica fondando la Lega Nazionale per la Democrazia.

Vince le elezioni del 1990 ma non può diventare primo ministro perché il regime militare annulla il voto.

L'anno dopo riceve il Premio Nobel per la pace.

Fino al 2010 è costretta a vivere tra arresti domiciliari e regime di semilibertà al termine del quale torna in politica e dopo due anni ottiene un seggio al parlamento birmano.

Nel 2015 nel Paese si tengono le prime elezioni libere dal colpo di Stato del 1962.

La Lega Nazionale per la Democrazia ottiene la maggioranza e Aung San Suu Kyi diventa ministro degli Esteri e dell'Istruzione nel governo guidato da Htin Kyaw.

L'anno successivo le viene affidata la guida del governo.

Il 1° febbraio 2021 viene arrestata insieme al presidente Win Myint al termine di un colpo di stato promosso dalle forze armate.

Nel 1971 sposa Michael Aris conosciuto a New York. Rimane vedova nel 1999. La coppia ha avuto due figli: Alexander (1972) e Kim (1977).