Italia markets close in 1 hour 13 minutes
  • FTSE MIB

    22.591,05
    -394,65 (-1,72%)
     
  • Dow Jones

    33.733,15
    -265,89 (-0,78%)
     
  • Nasdaq

    12.746,58
    -218,76 (-1,69%)
     
  • Nikkei 225

    28.930,33
    -11,81 (-0,04%)
     
  • Petrolio

    90,60
    +0,10 (+0,11%)
     
  • BTC-EUR

    21.332,71
    -2.192,32 (-9,32%)
     
  • CMC Crypto 200

    507,97
    -33,63 (-6,21%)
     
  • Oro

    1.765,90
    -5,30 (-0,30%)
     
  • EUR/USD

    1,0047
    -0,0045 (-0,44%)
     
  • S&P 500

    4.236,67
    -47,07 (-1,10%)
     
  • HANG SENG

    19.773,03
    +9,12 (+0,05%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.741,28
    -36,10 (-0,96%)
     
  • EUR/GBP

    0,8498
    +0,0044 (+0,52%)
     
  • EUR/CHF

    0,9631
    -0,0018 (-0,19%)
     
  • EUR/CAD

    1,3054
    -0,0007 (-0,05%)
     

Chi è Kepa

Kepa Arrizabalaga Revuelta, noto semplicemente come Kepa nasce il 3 ottobre 1994 a Ondarroa, piccola cittadina spagnola nei Paesi Baschi. È un portiere alto 188 centimetri per 88 chilogrammi cresciuto nel vivaio dell'Athletic Bilbao. Dopo essersi fatto le ossa nelle due squadre filiali del club basco viene ceduto in prestito prima al Ponferradina e poi al Real Valladolid entrambe militanti in seconda divisione. Il debutto in Liga avviene l'11 settembre 2016 nella gara tra Athletic Bilbao e Deportivo la Coruna. Nell'estate del 2018 si trasferisce al Chelsea. Il club inglese per averlo paga gli 80 milioni di euro della clausola rescissoria. Una cifra che rende Kepa il portiere più pagato della storia superando Alisson che pochi giorni prima era costato 75 milioni al Liverpool. I primi due anni in Premier League lo vedono titolare e capace di conquistare l'Europa League nel 2019. La musica cambia con l'arrivo del nuovo portiere Mendy che lo relega al ruolo di seconda scelta. Dalla panchina può così festeggiare la Champions League che il Chelsea si aggiudica nel 2021 nella finale tutta inglese col Manchester City. Si riscatta in Supercoppa Europea subentrando a Mendy contribuendo a vincere il trofeo con due parate nella serie dei calci di rigore.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli