Italia Markets closed

Come risparmiare con il metodo dei barattoli

Non sapete come suddividere le entrate mensili? Vorreste diminuire le spese e aumentare le entrate?

Lo scrittore ed imprenditore canadese Harv Eker ha ideato un metodo semplice ed efficace per ottimizzare le proprie disponibilità economiche, suddividendole in 6 sezioni rappresentate da altrettanti barattoli

(Barattolo 1: Spese fisse (55%)): Metà del budget mensile deve essere accantonato per coprire le spese fisse, come affitto, bollette, cibo e tasse

(Barattolo 2: Svago(10%)): Questa è la porzione che quasi sicuramente terminerà prima delle altre, ed è dedicata a ristoranti, cinema, viaggi etc.

(Barattolo 3: Risparmio a lungo termine (10%)): Questa somma non è destinata alle spese, bensì agli investimenti, come titolo di borsa o obbligazioni, che assicureranno una fonte di reddito passivo

(Barattolo 4: Formazione (10%)): Il denaro contenuto in questo barattolo è riservato alla formazione personale o dei figli, un campo in cui è sempre bene investire

(Barattolo 5: Emergenze e grosse spese (10%)): E’ sempre meglio tenere una parte della somma a disposizione per coprire eventuali spese improvvise o ingenti, come il dentista, il meccanico, lavori in casa etc.

(Barattolo 6: Generosità e beneficenza (5%)): Una piccola parte dei propri risparmi è da destinare agli altri tramite la beneficenza o l’acquisto di regali, cose che non intaccano molto il portafogli ma fanno bene al cuore (guarda il video)