Italia markets close in 1 hour 55 minutes
  • FTSE MIB

    24.480,40
    -67,44 (-0,27%)
     
  • Dow Jones

    33.981,55
    +34,45 (+0,10%)
     
  • Nasdaq

    11.211,26
    -28,68 (-0,26%)
     
  • Nikkei 225

    27.885,87
    +65,47 (+0,24%)
     
  • Petrolio

    76,37
    -0,56 (-0,73%)
     
  • BTC-EUR

    16.191,79
    -302,34 (-1,83%)
     
  • CMC Crypto 200

    401,28
    -0,53 (-0,13%)
     
  • Oro

    1.789,40
    +8,10 (+0,45%)
     
  • EUR/USD

    1,0511
    +0,0013 (+0,13%)
     
  • S&P 500

    3.998,27
    -0,57 (-0,01%)
     
  • HANG SENG

    19.441,18
    -77,11 (-0,40%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.953,31
    -3,22 (-0,08%)
     
  • EUR/GBP

    0,8618
    +0,0014 (+0,16%)
     
  • EUR/CHF

    0,9860
    -0,0024 (-0,24%)
     
  • EUR/CAD

    1,4324
    +0,0068 (+0,47%)
     

Cos’è la dipendenza da videogame? Ecco come riconoscerla e curarla

Giocare ai videogame è un’attività ludica amata da molti bambini e ragazzi in preadolescenza e adolescenza. Solitamente, si consiglia ai genitori di far trascorrere ai bambini sotto i 10 anni non più di 60 minuti al giorno davanti allo schermo. Dopo i 10 anni, invece, si può introdurre anche un monte ore settimanale, che non superi, si consiglia, le 9 ore. Un uso scorretto dei videogiochi può portare i ragazzi a sviluppare gravi conseguenze come esserne dipendenti. Ecco come riconoscere la dipendenza da videogame e come affrontarla al meglio per eliminarla.