Italia Markets closed

Cos’è lo stato di emergenza

In caso di calamità nazionali, il Consiglio dei ministri può deliberare lo stato di emergenza senza necessità di vagli parlamentari. Ma che cos’è lo stato di emergenza e cosa comporta? Lo stato di emergenza permette a Governo e protezione civile di emanare misure straordinarie tramite i Dpcm senza passare per l’approvazione delle camere, iter che ne rallenterebbe molto l’applicazione. Secondo il sito della Protezione Civile, lo stato di emergenza può essere dichiarato in caso di calamità naturali o per eventi connessi all'attività dell'uomo, che per intensità ed estensione devono essere fronteggiati con immediatezza di intervento con mezzi e poteri straordinari. Può essere dichiarato anche in caso di gravi eventi all’estero. La durata dello stato di emergenza non può superare i 12 mesi ed è prorogabile per un massimo di altri 12 mesi. Allo scadere dello Stato di Emergenza, viene emanata un’ordinanza “di chiusura” che disciplina e regola il subentro dell’amministrazione competente in via ordinaria.