Italia markets closed
  • Dow Jones

    33.860,43
    -119,89 (-0,35%)
     
  • Nasdaq

    12.934,61
    -3,51 (-0,03%)
     
  • Nikkei 225

    28.942,14
    -280,63 (-0,96%)
     
  • EUR/USD

    1,0089
    -0,0091 (-0,90%)
     
  • BTC-EUR

    23.143,22
    -241,02 (-1,03%)
     
  • CMC Crypto 200

    557,52
    -0,21 (-0,04%)
     
  • HANG SENG

    19.763,91
    -158,54 (-0,80%)
     
  • S&P 500

    4.269,99
    -4,05 (-0,09%)
     

Draghi: "Nel 2022 cresceremo più di Germania, Francia e Usa" - Video

(Adnkronos) - "La crescita annuale finora si attesta al 3,4%, più di quanto stimato dal Mef in aprile per tutto il 2022. Un dato molto positivo sia se lo confrontiamo al passato recente che con tutti gli altri paesi. Il confronto con il passato vede negli ultimi due anni una crescita straordinaria e la previsione del Fondo monetario internazionale ci vede crescere più della Germania, della Francia, dell'area europea e degli Stati Uniti. Anche il tasso d'occupazione è incoraggiante". Così il premier Mario Draghi in conferenza stampa.

Dati incoraggianti sull'economia italiana "ma ci sono anche nuvole all'orizzonte, la crisi energetica, il prezzo gas e il rallentamento dell'economia nel resto mondo" delineano "previsioni preoccupanti per il futuro. Noi siamo andati molto bene, le previsioni terribili a inizio anno sono state smentite da fatti, ora dobbiamo prepararci ad affrontare 3 e 4 trimestre. Non dobbiamo sottovalutare i problemi, l'inflazione, il precariato" e "naturalmente anche l'incertezza politica, non solo nostra ma anche geopolitica, la crisi nel resto del mondo. Il sostegno che diamo serve ad aiutare le famiglie, soprattutto quelle più vulnerabili, in una fase incertezza e a difendere questa ripresa che c'è stata", ha aggiunto.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli