Italia Markets close in 5 hrs 5 mins

Generali ed FCA, presentati i prodotti innovativi per la mobilità

Milano, 3 ott. (askanews) - Una partnership per la mobilità: Generali Italia, FCA Italy FCA Bank hanno presentato a Milano i nuovi servizi digitali per le auto connesse, frutto dell'accordo siglato meno di un anno fa, che spaziano dalle soluzioni assicurative innovative ai servizi integrati per i clienti dei due gruppi. Marco Sesana, Country Manager e Ceo di Generali Italia e Global Business Lines, ha fatto da padrone di casa alla presentazione alla stampa. "Noi - ha detto ad askanews - abbiamo presentato un piano strategico dove uno dei punti fondamentali era la piattaforma di mobilità a livello europeo: questa partnership si inserisce totalmente in questo filo ed è da essa e da altri servizi che stiamo creando che hanno come baricentro l'Italia, ma che si estendono in tutta Europa, è da qui che vogliamo partire per costruire questa piattaforma".

Una partnership che punta ad affrontare, partendo da due imprese italiane, il mercato internazionale. Come ci ha confermato Pietro Gorlier, Ceo FCA per la regione Emea e Global Head di Mopar. "Nel caso specifico dell'accordo con Generali - ci ha spiegato - chiaramente noi guardiamo al mercato europeo e quindi andiamo insieme sul mercato europeo: Fiat Chrysler e Generali per offrire i nostri servizi. Senz'altro un'opportunità per noi di portare un partner come Generali con noi sul mercato europeo, un'opportunità per Generali di avere un partner europeo come FCA".

Per quanto riguarda Generali, il focus, anche di fronte a strumenti tecnologici molto avanzati, resta comunque quello di offrire ancora più attenzione alle persone.

Francesco Bardelli, Ceo di Generali Jeniot e Chief Business Transformation Officier di Generali Italia, ha approfondito con noi proprio questo aspetto: "Protezione - ha confermato - è la parola chiave, perché grazie alla tecnologia, grazie all'IoT, grazie a mobility analiytics siamo in grado di aiutare il cliente a migliorare il proprio stile di vita, grazie a questi servizi che saranno disponibili in real time ai clienti connessi di FCA. Noi li abbiamo già sperimentati sui nostri due milioni di clienti connessi in Italia e abbiamo già visto che in Italia il 46% dei guidatori che definiamo temerari, quindi quelli che si prendono un po' di rischi, grazie a questo servizio di real time coaching hanno migliorato il proprio stile di guida".

Oltre a questa tipologia di prodotti la partnership consente a Generali di offrire anche prodotti di "instant insurance", ossia coperture attivabili immediatamente in base alle esigenze o alle attività del momento del cliente. Il tutto nell'ottica di fornire una forte personalizzazione dei servizi e costruire quell'idea di ecosistema molto cara a Sesana, oltre che di ampliare ulteriormente l'offerta. "FCA - ha concluso il Ceo - è un partner strategico per noi, vogliamo allargare in Europa la nostra presenza: iniziamo da qui, ma credo che altre cose verranno".

A partire dal già avviato cantiere su prodotti e servizi legati all'auto elettrica.