Italia markets closed

Iveco per prima all'IAA con stand 100% diesel free

Hannover, (askanews) - Si è aperta ufficialmente ad Hannover la 67 edizione di Iaa, la più grande fiera al mondo dedicata ai veicoli commerciali con oltre 2.170 espositori provenienti da 48 paesi e 450 anteprime mondiali. Il tema scelto per questa edizione è il futuro della mobilità sostenibile come si evince dal claim "Driving tomorrow". Protagonista assoluta la tecnologia Made in Italy con Iveco, brand di Cnh Industrial, che ha allestito, prima al mondo, uno stand 100% diesel free, cioè senza motorizzazioni a gasolio, con 18 nuovi prodotti, fra cui un'edizione speciale del Daily per festeggiarne i 40 anni, e una gamma completa di motorizzazioni ecologiche: dal gas naturale, compresso o liquefatto, ideale per i mezzi pesanti a lungo raggio, fino all'elettrico puro per i veicoli destinati al trasporto cittadino o extraurbano. Pierre Lahutte, Iveco Brand President: "Questo stand dimostra che abbiamo già delle soluzioni operative oggi per cambiare subito e non aspettare che il cambio climatico diventi irreversibile".

Numerosi i vantaggi per l'ambiente generati dai motori a gas naturale, capaci di abbattere le emissioni di biossido di azoto, o No2, del 90%, del particolato del 99% e della Co2 del 10%. Valore che sale al 95% con l'utilizzo del biometano, una fonte di energia che rappresenta un esempio virtuoso di economia circolare a zero emissioni. Anzi a emissioni negative, perché si produce utilizzando rifiuti organici, alimentari o agricoli, e gli scarti possono essere riutilizzati come fertilizzante. Una soluzione già premiata dal mercato, con le vendite dell'Iveco Stralis che sono passate da 450 unità nel 2015 a oltre 3mila nel 2018, grazie anche alla rapida crescita delle stazioni di rifornimento che nel 2019 saranno 500 rispetto alle 300 del 2017.

Tante le novità anche in casa Fpt Industrial, la divisione Cnh Industrial che si occupa della produzione di motori. A partire dalla nuova divisione E-Powertrain pensata per sviluppare soluzioni di mobilità sostenibile non a combustione, come l'elettrico e l'idrogeno. Annalisa Stupenengo brand president di Fpt Industrial. "Le soluzioni che stiamo pensando non saranno focalizzate solo ad una applicazione. Oggi siamo a IAA e quindi il focus è l'on road, ma saranno presenti in tutti i segmenti in cui operiamo. Quindi on road, off road e, perché no, anche il marino".

Quanto ai prodotti FPT ha presentato due nuovi propulsori ibridi uno diesel e uno a gas naturale, entrambi abbinati a un motore elettrico a vantaggio di prestazioni e consumi. Molta curiosità ha destato anche il prototipo di propulsore a idrogeno montato su un telaio Iveco, che in futuro rappresenterà un tassello importante della mobilità a zero emissioni.