I mercati italiani chiudono fra 4 ore 13 min

L’Oms esorta i governi a introdurre una tassa sulle bibite zuccherate

Tassare le bevande zuccherate per lottare contro obesità e diabete. Lo propone l’Organizzazione Mondiale della Sanità ai governi.

Un aumento del 20% o della metà dei prezzi di questo tipo di bibite provocherebbe una riduzione proporzionale dei consumi, secondo l’Oms.In Messico, fra i principali consumatori di bevande zuccherate, un aumento del 10% dei prezzi ha fatto diminuire il consumo del 6%.

L’Oms è preoccupata dall’aumento dell’obesità, i cui casi sono raddoppiati dal 1980, dal diabete e dalle malattie legate a esso che nel 2012 hanno causato circa 3 milioni e 700.000 decessi.

It’s #WorldObesityDay.

Taxing sugary drinks can:

⬇ consumption

⬇ #obesity

⬇ #diabetes t2

⬇ tooth decayhttps://t.co/tvEqhLHwjo#Tax4Health pic.twitter.com/brYUJxeoCa— WHO (@WHO) 11 ottobre 2016