Italia markets open in 4 hours 39 minutes
  • Dow Jones

    33.781,48
    +183,56 (+0,55%)
     
  • Nasdaq

    11.082,00
    +123,45 (+1,13%)
     
  • Nikkei 225

    27.946,21
    +371,78 (+1,35%)
     
  • EUR/USD

    1,0583
    +0,0023 (+0,22%)
     
  • BTC-EUR

    16.279,56
    +236,77 (+1,48%)
     
  • CMC Crypto 200

    406,10
    +11,41 (+2,89%)
     
  • HANG SENG

    19.628,89
    +178,66 (+0,92%)
     
  • S&P 500

    3.963,51
    +29,59 (+0,75%)
     

Leo Giorda al debutto letterario con ‘L’angelo custode’: «Vi presento Chiesa e Woodstock»

‘L’angelo custode. Un’indagine di Woodstock’ (Ponte alle Grazie) è l’esordio letterario di Leo Giorda. “Il libro nasce da una vita di tentativi per trovare il mio modo di esprimermi”, spiega l’autore ventisettenne. “Con la scrittura credo di aver trovato quello che mi viene meglio”. Una passione che prende forma nei due personaggi chiave di Adriano Scala (Woodstock) e il vicequestore Giacomo Chiesa. “Abbiamo deciso di calcare la mano su una sorta di supereroe di borgata e di mettere al centro il rapporto tra Chiesa e Woodstock, una sorta di Peppone e don Camillo dell’investigazione ma con ruoli meno stabili”. Il tutto avviene sullo sfondo di una città raccontata nel dettaglio, quella Roma che Giorda ama e che supera lo status di ambiente. “È una Roma caotica, barocca e viva ma nello stesso immobile che diventano un personaggio”, conclude l’autore. Copertina da Ufficio Stampa Ponte alle Grazie / Music: «Perception» from Bensound.com