Italia markets open in 6 hours 8 minutes
  • Dow Jones

    30.937,04
    -22,96 (-0,07%)
     
  • Nasdaq

    13.626,06
    -9,93 (-0,07%)
     
  • Nikkei 225

    28.694,61
    +148,43 (+0,52%)
     
  • EUR/USD

    1,2164
    -0,0004 (-0,04%)
     
  • BTC-EUR

    26.370,93
    -615,56 (-2,28%)
     
  • CMC Crypto 200

    645,89
    -1,44 (-0,22%)
     
  • HANG SENG

    29.496,51
    +105,25 (+0,36%)
     
  • S&P 500

    3.849,62
    -5,74 (-0,15%)
     

Nanoanticorpi per sconfiggere il Covid-19

Si fa strada una nuova terapia anti-Covid-19, risultata efficace anche sulle varianti del virus, come quella inglese e la sudafricana.
La speranza arriva dai nanoanticorpi messi a punto lavorando su lama e alpaca da parte dei ricercatori svedesi dell’istituto Karolinska, in collaborazione con l’Università di Bonn e lo Scripps Research Institute della California.
Secondo quanto contenuto nel report pubblicato sulla rivista Science, i nanoanticorpi sono in grado di impedire al Coronavirus di entrare nelle cellule, legandosi a due diversi punti della proteina Spike, (la proteina che consente al Sars-cov-2 di entrare nelle cellule), impedendo a quest’ultima di attaccare la cellula umana.
I nanoanticorpi risultano più efficaci degli anticorpi singoli ed è dimostrato che bloccano l’insorgere della malattia in lama e alpaca, animali su cui sono stati condotti i primi test. Un’azienda spin-off dell’Università di Bonn si è incaricata della sperimentazione clinica sull’uomo.