Italia markets closed
  • Dow Jones

    30.989,52
    +29,52 (+0,10%)
     
  • Nasdaq

    13.658,62
    +22,63 (+0,17%)
     
  • Nikkei 225

    28.546,18
    -276,11 (-0,96%)
     
  • EUR/USD

    1,2168
    +0,0024 (+0,19%)
     
  • BTC-EUR

    26.483,08
    +96,09 (+0,36%)
     
  • CMC Crypto 200

    651,19
    +3,87 (+0,60%)
     
  • HANG SENG

    29.391,26
    -767,75 (-2,55%)
     
  • S&P 500

    3.857,39
    +2,03 (+0,05%)
     

Novara, smantellata la psicosetta: reati sessuali e 'schiavi'

Associazione per delinquere finalizzata alla riduzione in schiavitù ed alla commissione di numerosi e gravi reati sessuali anche ai danni di minorenni. E' questa l'accusa nei confronti del capo e degli appartenenti a una "psico-setta" scoperta dalla polizia di Novara dopo due anni di indagini. I poliziotti, nelle scorse ore, hanno eseguito 26 perquisizioni personali e 21 perquisizioni domiciliari nelle province di Novara, Milano, Genova e Pavia nell'ambito di un'inchiesta che, si legge in una nota, ha consentito di accertare l’esistenza di una potentissima 'psicosetta', con base operativa nella provincia di Novara e diramazioni nella città di Milano e nel pavese, i cui adepti, prevalentemente di sesso femminile, ma con a capo un uomo, oggi 77enne, si sono resi responsabili del reato di associazione per delinquere finalizzata alla riduzione in schiavitù ed alla commissione di numerosi e gravi reati in ambito sessuale, anche ai danni di minorenni.