Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.899,04
    -106,36 (-0,41%)
     
  • Dow Jones

    34.538,48
    -101,31 (-0,29%)
     
  • Nasdaq

    15.071,14
    -310,18 (-2,02%)
     
  • Nikkei 225

    28.029,57
    +276,20 (+1,00%)
     
  • Petrolio

    67,83
    +1,33 (+2,00%)
     
  • BTC-EUR

    49.138,38
    -986,66 (-1,97%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.409,46
    -32,30 (-2,24%)
     
  • Oro

    1.777,40
    +14,70 (+0,83%)
     
  • EUR/USD

    1,1303
    -0,0003 (-0,02%)
     
  • S&P 500

    4.535,23
    -41,87 (-0,91%)
     
  • HANG SENG

    23.766,69
    -22,24 (-0,09%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.072,34
    -35,68 (-0,87%)
     
  • EUR/GBP

    0,8541
    +0,0047 (+0,55%)
     
  • EUR/CHF

    1,0389
    -0,0008 (-0,08%)
     
  • EUR/CAD

    1,4471
    -0,0001 (-0,01%)
     

Oncologia molecolare, Tiseo: "50% tumori polmone non viene caratterizzato"

“Per la routine diagnostica quotidiana dei tumori polmonari, nella maggioranza delle strutture si esegue uno studio molecolare di base, rispetto a quanto possibile con la tecnologia NGS, quindi oltre il 50% dei tumori polmonari non a piccole cellule rischia di non venire adeguatamente caratterizzato da un punto di vista molecolare". Così Marcello Tiseo, professore associato di Oncologia all'Università di Parma, ha commentato i vantaggi dei nuovi test NGS durante un webinar promosso da The European House Ambrosetti con il contributo non condizionante di Amgen.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli