Italia markets closed
  • Dow Jones

    31.842,34
    +580,44 (+1,86%)
     
  • Nasdaq

    11.471,28
    +116,66 (+1,03%)
     
  • Nikkei 225

    27.001,52
    +262,49 (+0,98%)
     
  • EUR/USD

    1,0677
    +0,0115 (+1,09%)
     
  • BTC-EUR

    28.238,57
    +23,44 (+0,08%)
     
  • CMC Crypto 200

    677,56
    +2,68 (+0,40%)
     
  • HANG SENG

    20.470,06
    -247,18 (-1,19%)
     
  • S&P 500

    3.959,56
    +58,20 (+1,49%)
     

Password, che incubo ricordarle tutte… ma ancora per poco: ecco come potremmo dire loro addio

Le password devono essere complesse, sempre più complesse, devono essere una diversa dall’altra, non le si deve scrivere altrove per non rischiare che vengano scoperte e si deve però trovare un modo per ricordarle… un vero ginepraio, soprattutto per coloro che non rientrano nella generazione dei ‘nativi digitali’. Fortunatamente però, sembra che la tecnologia sarà presto in grado di aiutarci anche a fare a meno di quello che fino ad ora ci è servito per ‘tenerla a bada’: le chiavi di accesso potrebbero divenire uniche. Una sola password per tutti i servizi digitali: sembra un sogno ma, secondo gli esperti, questo approccio alla sicurezza informatica potrebbe presto diventare realtà.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli