Italia markets close in 8 hours 26 minutes
  • FTSE MIB

    21.207,25
    +140,70 (+0,67%)
     
  • Dow Jones

    29.260,81
    -329,60 (-1,11%)
     
  • Nasdaq

    10.802,92
    -65,00 (-0,60%)
     
  • Nikkei 225

    26.571,87
    +140,32 (+0,53%)
     
  • Petrolio

    77,84
    +1,13 (+1,47%)
     
  • BTC-EUR

    20.944,20
    +1.395,98 (+7,14%)
     
  • CMC Crypto 200

    461,75
    +28,65 (+6,62%)
     
  • Oro

    1.644,50
    +11,10 (+0,68%)
     
  • EUR/USD

    0,9651
    +0,0039 (+0,41%)
     
  • S&P 500

    3.655,04
    -38,19 (-1,03%)
     
  • HANG SENG

    17.815,44
    -39,70 (-0,22%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.342,56
    -6,04 (-0,18%)
     
  • EUR/GBP

    0,8946
    -0,0051 (-0,56%)
     
  • EUR/CHF

    0,9538
    -0,0008 (-0,08%)
     
  • EUR/CAD

    1,3182
    -0,0013 (-0,10%)
     

Patate, ecco quando diventano tossiche

Le patate sono molto amate a tavola, e spesso hanno il merito di salvare la cena quando abbiamo poco tempo e voglia di cucinare. Fanno bene perché sono ricche di potassio, vitamina C e carboidrati complessi, ma ci sono dei casi in cui possono diventare tossiche per l’organismo. Questo perché possono contenere grandi quantità di glicoalcaloidi tossici come solanina e chaconina. Questi si accumulano soprattutto in patate verdi, germogliate e danneggiate, oltre che nella loro buccia. Foto: Shutterstock Music: "Perception" from Bensound.com