Italia markets open in 8 hours 51 minutes
  • Dow Jones

    26.519,95
    -943,24 (-3,43%)
     
  • Nasdaq

    11.004,87
    -426,48 (-3,73%)
     
  • Nikkei 225

    23.418,51
    -67,29 (-0,29%)
     
  • EUR/USD

    1,1751
    -0,0039 (-0,33%)
     
  • BTC-EUR

    11.275,06
    +70,70 (+0,63%)
     
  • CMC Crypto 200

    261,22
    -11,47 (-4,20%)
     
  • HANG SENG

    24.708,80
    -78,39 (-0,32%)
     
  • S&P 500

    3.271,03
    -119,65 (-3,53%)
     

Perchè votare SI al referendum?

Il 20 e 21 settembre si vota il referendum che propone di modificare gli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione, così da ridurre il numero dei parlamentari da 630 a 400 alla Camera dei Deputati e da 315 a 200 al Senato. Ecco le ragioni di chi sostiene il sì: 1- Un Parlamento più snello sarebbe anche più efficiente e veloce nell’adempimento dei suoi compiti istituzionali. 2- L’Italia si avvicinerebbe alla media europea del rapporto numero di rappresentanti per numero di cittadini. 3- Si otterrebbe un risparmio annuo lordo di 53 milioni alla Camera e di 29 milioni al Senato. 4- Si porrebbe in essere una riforma più volte tentata da 40 anni. 5- Votare sì non precluderebbe alcuna altra riforma, non ci sono prove concrete che concentrarsi sul taglio dei parlamentari escluderebbe a priori altre migliorie.