Italia Markets close in 4 hrs 12 mins

Plastica monouso in azienda: il modello Terna che farà scuola

Milano, 7 ott. (askanews) - Terna azienda plastic-free, con un programma di intervento nelle diverse sedi del gruppo da proporre come "modello" da condividere con altre imprese impegnate in scelte di sostenibilità ambientale. E' quanto è emerso dalla testimonianza di Fulvio Rossi, responsabile Csr in Terna, alla due giorni in Bocconi del Salone della Csr e dell'innovazione sociale.

Rossi si sofferma sulla necessità di prendere prima di tutto 'consapevolezza' dell'impatto ambientale di attività e azioni che troppo spesso si sottovalutano. "E' interessante vedere come quando si ponga attenzione a un fenomeno si scoprono cose che prima non si vedevano - dice- Faccio riferimento a una ricognizione che abbiamo fatto di come si usava la plastica all'interno della nostra sede centrale, in particolare della mensa. Allora: l'acqua per il pasto veniva servita in bottiglietta da mezzo litro in plastica; i bicchieri erano in plastica monouso; le posate venivano servite all'interno di sacchetti di plastica monouso; il pane veniva servito all'interno di bustine microforato in plastica monouso; e così via. E questo ha riguardato poi anche il bar, e anche i distributori automatici".

Il progetto punta alla totale eliminazione della plastica monouso nelle sedi del gruppo entro il 2020. Ma oltre all'impatto diretto sull'uso di materiali ecosostenibili, si punta ad un vero e proprio coinvolgimento emotivo e educativo, così da sensibilizzare comportamenti virtuosi anche al di fuori del posto di lavoro. "La sollecitazione di comportamenti sostenibili praticati all'interno dell'azienda, dove poi ognuno di noi vive una buona parte della sua giornata, è certamente uno degli aspetti educativi più importanti che si possano avere - conferma Rossi - Dato il riscontro che ha avuto questa iniziativa, in particolare da parte dei colleghi più giovani che sono entrati numerosi a far parte di Terna negli ultimi anni, abbiamo pensato che sì, certamente dovesse essere proseguita l'operazione all'interno, ma che anche forse valesse la pena di costruire qualcosa che fosse un esempio anche per l'esterno. Quindi stiamo lavorando a qualcosa del genere, qualcosa che consenta a chi vuole affrontare il tema del plastic free di muovere i passi nel modo giusto".

Si potrà dunque parlare a breve di un "modello Terna" per l'eliminazione della plastica monouso nelle aziende? "E' un bel modo di rappresentarlo, non avevamo pensato di dirlo così, però è qualcosa del genere - conferma Rossi - Diciamo: più che altro sarà un modello di comportamento basato sul caso di Terna".