Italia markets open in 8 hours 37 minutes
  • Dow Jones

    29.490,89
    +765,38 (+2,66%)
     
  • Nasdaq

    10.815,43
    +239,82 (+2,27%)
     
  • Nikkei 225

    26.215,79
    +278,58 (+1,07%)
     
  • EUR/USD

    0,9830
    +0,0029 (+0,29%)
     
  • BTC-EUR

    19.899,49
    +187,72 (+0,95%)
     
  • CMC Crypto 200

    444,05
    +8,70 (+2,00%)
     
  • HANG SENG

    17.079,51
    -143,32 (-0,83%)
     
  • S&P 500

    3.678,43
    +92,81 (+2,59%)
     

Poste: Del Fante, con LIS Holding 55mila nuovi punti di contatto con 5 milioni di visite al giorno

(Adnkronos) - Con l’acquisizione da 700 milioni di euro della paytech LIS Holding, Poste Italiane rafforza la leadership nei pagamenti digitali e di prossimità, offrendo 55mila nuovi punti di contatto ai propri clienti. Lo ha detto Matteo Del Fante, Amministratore Delegato di Poste Italiane, in un’intervista al TGPoste commentando il closing dell’operazione: “L’acquisizione – ha detto Del Fante - si spiega nella volontà di voler essere vicini ai clienti offrendo i nostri servizi nella maniera che loro ritengono più agevole”. “Con LIS Holding – ha aggiunto l’AD di Poste Italiane - affianchiamo ai 12.800 uffici postali 55mila nuovi punti di contatto che hanno circa 5 milioni di visite giornaliere”. La capillarità della rete fisica degli uffici postali rimane però centrale nell’offerta dei prodotti e dei servizi ai cittadini: “I punti LIS saranno una sorta di “buttadentro” per gli uffici postali, ha spiegato Del Fante. I cittadini potranno iniziare nelle ricevitorie LIS “una relazione che continuerà all’ufficio postale, dove abbiamo diversificato la nostra offerta in maniera significativa. Il primo prodotto che abbiamo già iniziato a testare in Emilia-Romagna è la possibilità di andare al tabaccaio e prenotare il ticket allo sportello o l’appuntamento in sala consulenza”.