Italia Markets closed
  • Dow Jones

    35.870,95
    -60,10 (-0,17%)
     
  • Nasdaq

    15.993,71
    +72,14 (+0,45%)
     
  • Nikkei 225

    29.683,09
    +84,43 (+0,29%)
     
  • EUR/USD

    1,1369
    -0,0006 (-0,0568%)
     
  • BTC-EUR

    51.284,74
    -754,39 (-1,45%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.402,14
    -65,80 (-4,48%)
     
  • HANG SENG

    25.319,72
    -330,36 (-1,29%)
     
  • S&P 500

    4.704,54
    +15,87 (+0,34%)
     

Ruby Ter, olgettina Sorcinelli: "Qui per riprendermi la dignità"

"Siamo due persone perbene, di buona famiglia e invece ci siamo trovate sui giornali come due criminali, due poco di buono. Abbiamo lasciato correre sperando nel buon senso delle persone che venivano qua a testimoniare e sono qua come donna per riprendere la mia dignità che per 10 anni è stata calpestata". Lo afferma Alessandra Sorcinelli, una delle ragazze presenti alle serate di Arcore.

Parole pronunciate fuori dall’aula dove è presente anche Barbara Guerra, altra ragazza coinvolta nel cosiddetto ‘bunga bunga’, entrambe sono pronte a dire in aula - quando saranno chiamate a testimoniare - cosa accadeva ad Arcore.

"Io ho il diritto di difendermi e di chiarire situazioni in cui sono stata coinvolta per gente che aveva la responsabilità su quanto accaduto. Io onestamente non posso risponderne: io sono piccola rispetto a un uomo così potente. Onestamente ho anche un po’ di paura. Berlusconi ha chiamato anche ma non risposto. Non ho voluto rispondere sapendo che era lui", conclude Alessandra Sarcinelli.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli