Italia markets closed
  • FTSE MIB

    21.354,65
    +60,79 (+0,29%)
     
  • Dow Jones

    31.097,26
    +321,83 (+1,05%)
     
  • Nasdaq

    11.127,84
    +99,11 (+0,90%)
     
  • Nikkei 225

    25.935,62
    -457,42 (-1,73%)
     
  • Petrolio

    108,33
    +2,57 (+2,43%)
     
  • BTC-EUR

    18.640,23
    +290,45 (+1,58%)
     
  • CMC Crypto 200

    419,38
    -0,76 (-0,18%)
     
  • Oro

    1.807,70
    +0,40 (+0,02%)
     
  • EUR/USD

    1,0433
    -0,0050 (-0,48%)
     
  • S&P 500

    3.825,33
    +39,95 (+1,06%)
     
  • HANG SENG

    21.859,79
    -137,10 (-0,62%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.448,31
    -6,55 (-0,19%)
     
  • EUR/GBP

    0,8621
    +0,0014 (+0,16%)
     
  • EUR/CHF

    1,0010
    +0,0003 (+0,02%)
     
  • EUR/CAD

    1,3443
    -0,0047 (-0,35%)
     

Salute: Dentali (Fadoi), ‘l’internista per i pazienti anziani e complessi’

(Adnkronos) - Il medico di medicina interna “è lo specialista ospedaliero per eccellenza: come conoscenza e formazione siamo abituati a gestire pazienti con complessità importante sulla quale si innestano malattie acute”, spiega Franco Dentali, presidente della Federazione delle associazioni dei dirigenti ospedalieri internisti (Fadoi). L’invecchiamento della popolazione pone l’internista come un riferimento “a livello ospedaliero, ma anche territoriale – aggiunge - per una collaborazione con il medico di medicina generale” sulla gestione di “pazienti complessi”, anziani e con più malattie croniche. Grazie agli investimenti in sanità, ai “miglioramenti organizzativi e formativi” e, con l’aiuto della tecnologia, “gli internisti - conclude Dentali - sono in prima linea per la presa in carico di pazienti con complessità”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli