Italia markets open in 2 hours 6 minutes

Sospetto Coronavirus, cosa fare?

(Attenzione ai sintomi):

Chiunque presenti febbre superiore a 37,5 deve chiamare il proprio medico di base, che valuterà la situazione sulla base di una serie di domande. È importante non recarsi in studio e non uscire di casa per nessun motivo.

(Sintomi più comuni):

La febbre è uno dei sintomi più comuni, insieme a tosse secca e difficoltà respiratorie. Meno diffusi, invece, sono affaticamento, produzione di catarro, nausea, vomito, brividi e dolori muscolari e articolari.

(Isolamento domiciliare):

I casi di Covid-19 (confermati con tampone o no) devono subito mettersi in isolamento per almeno 14 giorni. Evitare assolutamente di uscire di casa ed evitare anche i contatti con la famiglia.

Chi ha avuto contatti stretti con un malato deve rimanere in quarantena.

(Vivere con un contagiato):

Il malato deve chiudersi in una stanza privata, indossare guanti e mascherina e, se possibile, usare un bagno privato. Tutte le superfici toccate dovranno essere disinfettate con soluzioni a base di cloro o con alcol al 70% e i vestiti andranno lavati in lavatrice ad alte temperature.

Continua nel video...