Italia markets open in 8 hours 53 minutes

Analisi tecnica di metà sessione EUR/USD per il 24 Marzo 2020

James Hyerczyk

Martedì l’Euro è scambiato in rialzo rispetto al dollaro USA, poiché gli investitori hanno messo in risalto l’attività senza precedenti della Federal Reserve da lunedì rispetto alla notizia che l’attività commerciale della zona euro si è sbriciolata a marzo in risposta alla pandemia di coronavirus. La mossa ha senso poiché le notizie della Fed sono lungimiranti e i dati economici dell’Eurozona sono vecchie notizie.

Alle 12:42 GMT, l’ EUR/USD è scambiato a 1,0823, in rialzo di 0,0096 o + 0,90%.

Martedì il dollaro USA è sotto pressione per una seconda sessione consecutiva dopo che la Federal Reserve ha svelato nuove misure per fornire preziosa liquidità ai mercati finanziari.

In Europa, “l’attività commerciale in tutta la zona euro è crollata a marzo in misura ampiamente superiore a quella osservata anche al culmine della crisi finanziaria globale”, ha affermato Chris Williamson, capo economista aziendale di IHS Markit.

L’indice dei responsabili degli acquisti flash compositi della zona Euro di HIS Markit (PMI), visto come un buon indicatore della salute economica, è crollato a un minimo record di 31,4 questo mese dai 51,6 di febbraio, di gran lunga il suo più grande calo di un mese dall’inizio del sondaggio a metà del 1998. Quella lettura era al di sotto di tutte le previsioni in un sondaggio Reuters che aveva una previsione mediana di 38,8.

“In Francia, Germania e tutta la zona euro sono state registrate forti flessioni mentre i governi hanno adottato misure sempre più severe per contenere la diffusione del coronavirus”, ha aggiunto Williamson.

EUR/USD giornaliero

Analisi tecnica giornaliera

La tendenza principale è in calo in base al grafico dello swing giornaliero, tuttavia, lo slancio è in aumento dopo il ribaltamento dei prezzi di chiusura di lunedì e la successiva conferma di oggi.

Un trade through a 1,0636 annullerà il fondo dell’inversione e segnalerà una ripresa della tendenza al ribasso.

La tendenza principale cambierà in rialzo su un move through a 1,1496. Ciò è altamente improbabile ma c’è spazio per una normale correzione dal 50% al 61,8%.

L’intervallo a breve termine è compreso tra 1,1496 e 1,0636. La sua zona di ritracciamento da 1,1066 a 1,1167 è l’obiettivo primario al rialzo.

Previsioni tecniche giornaliere

Sulla base dell’azione anticipata del prezzo e del prezzo attuale a 1,0823, la direzione della coppia EUR/USD per il resto della sessione di martedì sia determinata dalla reazione del trader all’angolo rialzista di Gann a 1,0616.

Scenario rialzista

Tenendo sopra a 1,0616 indicherà la presenza di acquirenti. Se questo crea abbastanza slancio al rialzo, cerca il rally per estendersi eventualmente in un angolo di Gann discendente a 1,1056, seguito da un livello del 50% a breve termine a 1,1066.

Scenario ribassista

Un fallimento nel mantenere 1,0616 sarà un segno di debolezza. Ciò potrebbe portare a un rapido test di una coppia di angoli di Gann in tendenza rialzista a 1,0716 e 1,0676. Questo è l’ultimo potenziale angolo di supporto prima del fondo principale 1,0636.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: