Annuncio pubblicitario
Italia markets close in 1 hour 18 minutes
  • FTSE MIB

    34.405,78
    +255,24 (+0,75%)
     
  • Dow Jones

    38.031,03
    -410,51 (-1,07%)
     
  • Nasdaq

    16.833,77
    -86,81 (-0,51%)
     
  • Nikkei 225

    38.054,13
    -502,74 (-1,30%)
     
  • Petrolio

    78,94
    -0,29 (-0,37%)
     
  • Bitcoin EUR

    63.481,37
    +868,90 (+1,39%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.467,59
    +11,72 (+0,80%)
     
  • Oro

    2.370,80
    +6,70 (+0,28%)
     
  • EUR/USD

    1,0837
    +0,0029 (+0,27%)
     
  • S&P 500

    5.244,57
    -22,38 (-0,42%)
     
  • HANG SENG

    18.230,19
    -246,82 (-1,34%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.978,76
    +15,56 (+0,31%)
     
  • EUR/GBP

    0,8514
    +0,0011 (+0,13%)
     
  • EUR/CHF

    0,9799
    -0,0064 (-0,65%)
     
  • EUR/CAD

    1,4823
    +0,0009 (+0,06%)
     

Apple, Meta, Pfizer e le trimestrali di questa settimana

Apple, Meta, Pfizer e le trimestrali di questa settimana
Apple, Meta, Pfizer e le trimestrali di questa settimana


Questa settimana assisteremo a una carrellata di rapporti degli utili da parte delle big tech, che daranno un quadro più chiaro sul modo in cui le interruzioni della supply chain e il malessere macroeconomico hanno impattato su queste aziende. Anche le banche a media e piccola capitalizzazione, i colossi del petrolio, le società di servizi finanziari e le grandi aziende farmaceutiche dovrebbero pubblicare i loro rapporti sugli utili.

La settimana vedrà rapporti sugli utili di 175 aziende dell’S&P 500, 12 delle quali facenti parte anche del Dow Jones, secondo FactSet. La società di ricerca stima che queste aziende registreranno una crescita degli utili del 4,8% e una crescita dei ricavi del 10,9% nel secondo trimestre, entrambi parametri inferiori alla media quinquennale.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

La seconda metà dell'anno mostra una certa fiducia, con la stima di crescita degli utili e dei ricavi di FactSet per l'intero anno 2022 rispettivamente al 9,8% e al 10,8%.

Ecco gli utili degni di nota previsti in settimana:

Martedì

Prima dell'apertura del mercato
  • 3M Company (NYSE:MMM)

  • General Electric Company (NYSE:GE)

  • McDonald's Corporation (NYSE:MCD)

  • Xerox Holdings Corporation (NYSE:XRX)

Dopo la chiusura
  • Alphabet, Inc. (NASDAQ:GOOGL) (NASDAQ:GOOG)

  • Texas Instruments, Inc. (NASDAQ:TXN)

  • Microsoft Corporation (NASDAQ:MSFT)

Mercoledì

Prima dell'apertura del mercato
  • Boeing Company (NYSE:BA)

  • Bristol-Myers Squibb Company (NYSE:BMY)

  • Humana, Inc. (NYSE:HUM)

  • Spotify Technology SA (NYSE:SPOT)

Dopo la chiusura
  • Meta Platforms, Inc. (NASDAQ:META)

  • Qualcomm, Inc. (NASDAQ:QCOM)

Giovedì

Prima dell'apertura del mercato
  • Comcast Corporation (NASDAQ:CMCSA)

  • Merck & Co., Inc. (NYSE:MRK)

  • Pfizer, Inc. (NYSE:PFE)

  • Sanofi (NASDAQ:SNY)

  • Tilray Brands, Inc. (NASDAQ:TLRY)

Dopo la chiusura
  • Apple, Inc. (NASDAQ:AAPL)

  • Roku, Inc. (NASDAQ:ROKU)

  • Intel Corporation (NYSE:INTC)

Venerdì

Prima dell'apertura del mercato
  • AbbVie, Inc. (NYSE:ABBV)

  • AstraZeneca plc (NASDAQ:AZN)

  • Exxon Mobile Corporation (NYSE:XOM)

  • Chevron Corporation (NYSE:CVX)

L’SPDR S&P 500 ETF Trust (NYSE:SPY) ha chiuso la sessione di venerdì in calo dello 0,93% a 395,09 dollari. Dati di Benzinga Pro.

Foto per gentile concessione di: su flickr

Vuoi fare trading come un professionista? Prova GRATIS la Newsletter Premium 4 in 1 di Benzinga Italia con azionibreakoutcriptovalute e opzioni.

Continua a leggere su Benzinga Italia