Annuncio pubblicitario
Italia markets close in 3 hours 19 minutes
  • FTSE MIB

    34.568,71
    +108,19 (+0,31%)
     
  • Dow Jones

    39.671,04
    -201,95 (-0,51%)
     
  • Nasdaq

    16.801,54
    -31,08 (-0,18%)
     
  • Nikkei 225

    39.103,22
    +486,12 (+1,26%)
     
  • Petrolio

    78,12
    +0,55 (+0,71%)
     
  • Bitcoin EUR

    64.495,02
    +111,11 (+0,17%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.513,83
    +11,17 (+0,74%)
     
  • Oro

    2.370,00
    -22,90 (-0,96%)
     
  • EUR/USD

    1,0857
    +0,0029 (+0,27%)
     
  • S&P 500

    5.307,01
    -14,40 (-0,27%)
     
  • HANG SENG

    18.868,71
    -326,89 (-1,70%)
     
  • Euro Stoxx 50

    5.052,88
    +27,71 (+0,55%)
     
  • EUR/GBP

    0,8518
    +0,0008 (+0,10%)
     
  • EUR/CHF

    0,9906
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • EUR/CAD

    1,4832
    +0,0016 (+0,11%)
     

Asml, utile di 1,3 mld di dollari in trim1, nuove prenotazioni peggio di attese

Il logo del produttore di apparecchiature per chip Asml è visibile presso il suo stand al Semicon China, a Shanghai

AMSTERDAM (Reuters) - Asml, il più grande fornitore di apparecchiature per i produttori di chip per computer, ha registrato un utile di 1,22 miliardi di euro nel primo trimestre e un flusso di nuove prenotazioni pari a 3,6 miliardi di euro, sotto le attese.

L'utile netto è sceso rispetto ai 2,05 miliardi di euro del quarto trimestre del 2023. Le vendite si sono attestate a 5,29 miliardi di euro, in calo rispetto a 7,24 miliardi di euro.

Gli analisti avevano previsto un utile netto di 1,08 miliardi di euro su ricavi per 5,38 miliardi, secondo i dati Lseg, mentre gli analisti interpellati da Reuters avevano previsto nuovi ordini per circa 5,4 miliardi di euro.

"Le nostre previsioni per l'intero anno 2024 sono invariate, con la seconda metà dell'anno che dovrebbe essere più forte della prima, in linea con la continua ripresa del settore dalla crisi", ha detto il Ceo Peter Wennink, descrivendo il 2024 come un "anno di transizione".

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

L'azienda prevede che le vendite dell'intero anno 2024 rimarranno pressoché invariate rispetto ai livelli del 2023, pari a 27,6 miliardi, ma si sta preparando a una forte crescita nel 2025.

(Tradotto da Chiara Scarciglia, editing Stefano Bernabei)