Annuncio pubblicitario
Italia markets closed
  • Dow Jones

    38.945,94
    -123,29 (-0,32%)
     
  • Nasdaq

    16.039,98
    +63,73 (+0,40%)
     
  • Nikkei 225

    39.239,52
    +5,81 (+0,01%)
     
  • EUR/USD

    1,0847
    -0,0006 (-0,05%)
     
  • Bitcoin EUR

    53.042,10
    +2.837,11 (+5,65%)
     
  • CMC Crypto 200

    885,54
    0,00 (0,00%)
     
  • HANG SENG

    16.790,80
    +156,06 (+0,94%)
     
  • S&P 500

    5.074,86
    +5,33 (+0,11%)
     

Banche Italia, rallenta ancora in dicembre calo prestiti a imprese

L'insegna di Banca D'Italia presso la sede a Roma

MILANO (Reuters) - In dicembre il calo dei prestiti delle banche italiane alle società non finanziarie ha visto un ulteriore rallentamento rispetto al mese precedente.

E' quanto emerge dai dati della Banca d'Italia.

Nel mese in esame il calo tendenziale nell'erogazione di nuovi finanziamenti alle imprese è pari a 3,7% rispetto al -4,8% del mese di novembre.

I dati di Bankitalia mostrano inoltre che su anno in dicembre il calo dei depositi dei residenti presso le banche italiane è pari a 3,1% dopo la flessione di 4,1% in novembre.

Su base mensile il controvalore dei depositi passa a 2.420 miliardi di euro rispetto ai 2.390 miliardi di novembre.

La raccolta obbligazionaria nel mese in esame aumenta del 19,3% annuo rispetto al 19,7% del mese precedente.

(Sara Rossi, editing Alessia Pé)