Annuncio pubblicitario
Italia Markets open in 6 hrs 39 mins
  • Dow Jones

    37.986,40
    +211,00 (+0,56%)
     
  • Nasdaq

    15.282,01
    -319,49 (-2,05%)
     
  • Nikkei 225

    37.222,52
    +154,17 (+0,42%)
     
  • EUR/USD

    1,0667
    +0,0006 (+0,0533%)
     
  • BTC-EUR

    61.067,49
    +191,93 (+0,32%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.401,69
    +89,07 (+7,07%)
     
  • HANG SENG

    16.224,14
    -161,76 (-0,99%)
     
  • S&P 500

    4.967,23
    -43,89 (-0,88%)
     

Banco Bpm, firmato accordo con sindacati su welfare, premio aziendale sale a 1.800 euro

Una donna cammina davanti alla Banca Popolare di Milano (Bpm) nel centro di Milano

MILANO (Reuters) - Banco Bpm ha firmato un accordo con i sindacati per incrementare il premio di produttività per i dipendenti.

In particolare, si legge nei comunicati diffusi dai sindacati e dalla stessa banca, l'accordo prevede il riconoscimento di un premio aziendale dal valore di 1.800 euro, aumentato ulteriormente rispetto ai precedenti 1.500 euro destinato al personale inquadrato nelle aree professionali e nei quadri direttivi, usufruibile tramite le opzioni welfare.

Oltre al premio aziendale, spiega la Fabi, è stato stata concordata l'erogazione di un primo importo di 5,8 milioni dieuro (corrispondente a 300 euro per ogni dipendente del gruppo) da destinare a una progressiva armonizzazione delle differenze tuttora esistenti in particolare nell'ambito della previdenza e dell'assistenza sanitaria.

L'incremento economico riveniente da questi due accordi corrisponde al 40% anno su anno.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Con l'obiettivo di definire una normativa di riferimento in ambito welfare è stata prevista la costituzione di una cabina di regia, aggiunge Banco Bpm.

Inoltre è stata sottoscritta un'intesa relativa al rinnovo delle giornate di astensione volontaria retribuite al 40% e di ampliamento dello smart learning.

L'accordo siglato in tema di premio welfare "costituisce un riconoscimento concreto che il gruppo ha voluto attribuire all’impegno delle persone di Banco Bpm, che hanno dato un contributo essenziale per ottenere i risultati straordinari conseguiti nello scorso esercizio", ha commentato in una nota Roberto Speziotto, responsabile Risorse Umane di Banco Bpm.

(Andrea Mandalà, editing Stefano Bernabei)