Annuncio pubblicitario
Italia Markets closed
  • Dow Jones

    38.501,14
    +261,16 (+0,68%)
     
  • Nasdaq

    15.722,85
    +271,55 (+1,76%)
     
  • Nikkei 225

    37.552,16
    +113,55 (+0,30%)
     
  • EUR/USD

    1,0707
    +0,0050 (+0,4711%)
     
  • BTC-EUR

    62.399,73
    +381,15 (+0,61%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.434,24
    +19,48 (+1,38%)
     
  • HANG SENG

    16.828,93
    +317,24 (+1,92%)
     
  • S&P 500

    5.072,97
    +62,37 (+1,24%)
     

Bayer vede risultato operativo inferiore in 2023 su inflazione costi

Il logo Bayer AG presso la sede a Leverkusen, in Germania

FRANCOFORTE (Reuters) - Bayer, l'azienda attiva nel settore agricolo e farmaceutico, ha detto che i risultati operativi probabilmente diminuiranno nel 2023, a causa dell'incremento dei costi e dell'inversione dell'aumento dei prezzi dei suoi diserbanti a base di glifosato, avvenuto lo scorso anno.

L'utile al lordo di interessi, imposte, deprezzamento e ammortamento (Ebitda), rettificati per voci speciali, sarà probabilmente compreso tra 12,5 e 13 miliardi di euro quest'anno, escludendo l'effetto delle oscillazioni valutarie, ha comunicato Bayer in una nota.

Si tratterebbe di un calo rispetto ai 13,5 miliardi registrati nel 2022, in crescita del 20,9% rispetto all'anno precedente e leggermente superiore alle aspettative medie degli analisti, secondo il consensus pubblicato sul sito web della società.

Nell'ultima presentazione dei risultati trimestrali dell'azienda, il Ceo Werner Baumann ha detto che l'azienda è attiva nelle corrette aree di business.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

"La salute e la nutrizione sono esigenze umane fondamentali. La nostra visione di salute per tutti, fame per nessuno è e rimarrà di vitale importanza, soprattutto in tempi come questi", ha affermato Baumann.

Questo mese Bayer ha dichiarato che avrebbe sostituito il proprio Ceo in tempi brevi, assumendo l'ex responsabile del settore farmaceutico di Roche, Bill Anderson, in seguito alle richieste di alcuni investitori che chiedevano all'azienda di semplificare la struttura diversificata e divisa in gruppi distinti.

(Tradotto da Chiara Bontacchio, editing Stefano Bernabei)