Annuncio pubblicitario
Italia Markets close in 2 hrs 41 mins
  • FTSE MIB

    34.636,23
    +175,71 (+0,51%)
     
  • Dow Jones

    39.671,04
    -201,95 (-0,51%)
     
  • Nasdaq

    16.801,54
    -31,08 (-0,18%)
     
  • Nikkei 225

    39.103,22
    +486,12 (+1,26%)
     
  • Petrolio

    78,17
    +0,60 (+0,77%)
     
  • BTC-EUR

    64.291,35
    -2,30 (-0,00%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.513,45
    +10,79 (+0,72%)
     
  • Oro

    2.364,60
    -28,30 (-1,18%)
     
  • EUR/USD

    1,0851
    +0,0023 (+0,2170%)
     
  • S&P 500

    5.307,01
    -14,40 (-0,27%)
     
  • HANG SENG

    18.868,71
    -326,89 (-1,70%)
     
  • Euro Stoxx 50

    5.062,49
    +37,32 (+0,74%)
     
  • EUR/GBP

    0,8522
    +0,0012 (+0,14%)
     
  • EUR/CHF

    0,9909
    +0,0004 (+0,04%)
     
  • EUR/CAD

    1,4830
    +0,0014 (+0,09%)
     

Bce, calo inflazione zona euro crea spazio per tagliare tassi - Knot

Il capo della Banca centrale olandese Klaas Knot alla riunione dei ministri delle Finanze e dei governatori delle banche centrali del G7 a Niigata

AMSTERDAM (Reuters) - Le pressioni sui prezzi nella zona euro continuano a diminuire, dando ai policymaker della Bce maggiore sicurezza nel fatto che l'inflazione rallenterà al livello target l'anno prossimo, ha detto il capo della Banca centrale olandese, Klaas Knot.

Se la crescita e l'andamento dei prezzi rimarranno sulla strada attuale, sarà opportuno per la Bce iniziare a rimuovere alcune restrizioni monetarie e giugno potrebbe essere la prima occasione per tagliare i tassi di interesse, ha detto Knot a una conferenza.

"Se riusciremo a continuare su questa strada, e i dati in arrivo continueranno a confermare questo sviluppo, allora sarà opportuno togliere gradualmente il piede dal freno e rimuovere parte della politica monetaria restrittiva", ha detto Knot davanti al presidente della Federal Reserve, Jerome Powell.

(Tradotto da Camilla Borri, editing Francesca Piscioneri)