Annuncio pubblicitario
Italia markets close in 4 hours 12 minutes
  • FTSE MIB

    33.303,68
    +395,63 (+1,20%)
     
  • Dow Jones

    38.778,10
    +188,94 (+0,49%)
     
  • Nasdaq

    17.857,02
    +168,14 (+0,95%)
     
  • Nikkei 225

    38.482,11
    +379,67 (+1,00%)
     
  • Petrolio

    80,27
    -0,06 (-0,07%)
     
  • Bitcoin EUR

    60.890,69
    -595,72 (-0,97%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.360,02
    -29,38 (-2,11%)
     
  • Oro

    2.321,80
    -7,20 (-0,31%)
     
  • EUR/USD

    1,0719
    -0,0016 (-0,15%)
     
  • S&P 500

    5.473,23
    +41,63 (+0,77%)
     
  • HANG SENG

    17.915,55
    -20,57 (-0,11%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.907,51
    +27,09 (+0,56%)
     
  • EUR/GBP

    0,8446
    -0,0000 (-0,00%)
     
  • EUR/CHF

    0,9513
    -0,0034 (-0,36%)
     
  • EUR/CAD

    1,4733
    +0,0007 (+0,05%)
     

Bce continuerà ad alzare tassi, ma maggior parte stretta è stata attuata - De Guindos

Il vicepresidente della Banca centrale europea (BCE) Luis de Guindos

MADRID (Reuters) - La Banca Centrale Europea dovrà continuare ad aumentare i tassi di interesse, anche se la maggior parte della stretta è già stata attuata, ha detto il vicepresidente della Bce Luis de Guindos.

"Una parte significativa del percorso è stata fatta, c'è ancora un po' di strada da fare, probabilmente la strada da percorrere è più breve, ma non so quale sarà il punto di arrivo", ha detto De Guindos a un evento finanziario a Madrid.

La Bce ha rallentato il ritmo degli aumenti dei tassi di interesse all'inizio di maggio, con un aumento di 25 punti base, ma ha segnalato l'arrivo di ulteriori misure restrittive.

(Tradotto da Luca Fratangelo, editing Stefano Bernabei)