Annuncio pubblicitario
Italia markets closed
  • FTSE MIB

    32.665,21
    -944,64 (-2,81%)
     
  • Dow Jones

    38.589,16
    -57,94 (-0,15%)
     
  • Nasdaq

    17.688,88
    +21,32 (+0,12%)
     
  • Nikkei 225

    38.814,56
    +94,09 (+0,24%)
     
  • Petrolio

    78,49
    -0,13 (-0,17%)
     
  • Bitcoin EUR

    61.781,88
    -695,36 (-1,11%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.405,02
    -12,85 (-0,91%)
     
  • Oro

    2.348,40
    +30,40 (+1,31%)
     
  • EUR/USD

    1,0709
    -0,0033 (-0,31%)
     
  • S&P 500

    5.431,60
    -2,14 (-0,04%)
     
  • HANG SENG

    17.941,78
    -170,85 (-0,94%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.839,14
    -96,36 (-1,95%)
     
  • EUR/GBP

    0,8438
    +0,0026 (+0,31%)
     
  • EUR/CHF

    0,9526
    -0,0069 (-0,72%)
     
  • EUR/CAD

    1,4693
    -0,0057 (-0,39%)
     

Birkenstock punta a valutazione di 9,2 mld $ in Ipo a New York

Il logo Birkenstock a Parigi

(Reuters) - Birkenstock, il marchio tedesco di calzature controllato dalla società di private equity L Catterton, punta a ottenere una valutazione fino a 9,2 miliardi di dollari nell'attesissima Ipo a New York.

Circa 32,26 milioni di azioni, a un prezzo tra i 44 e i 49 dollari l'una, saranno cedute nell'Ipo dall'azienda e dagli azionisti venditori per raccogliere 1,58 miliardi di dollari, secondo un documento depositato presso la Securities and Exchange Commission statunitense.

Birkenstock sta procedendo con la quotazione nonostante le performance contrastanti di tre aziende recentemente sbarcate in borsa a settembre abbiano sollevato dubbi sull'appetito degli investitori per le nuove quotazioni.

L'autorità di vigilanza statunitense, ora che è stato evitato lo shutdown del governo, ha personale sufficiente per esaminare le richieste di Ipo da parte delle società che intendono approfittare della tanto attesa riapertura della finestra per la quotazione in borsa.

(Tradotto da Camilla Borri, editing Sabina Suzzi)