Annuncio pubblicitario
Italia markets closed
  • FTSE MIB

    32.700,92
    +344,66 (+1,07%)
     
  • Dow Jones

    39.131,53
    +62,42 (+0,16%)
     
  • Nasdaq

    15.996,82
    -44,80 (-0,28%)
     
  • Nikkei 225

    39.098,68
    +836,48 (+2,19%)
     
  • Petrolio

    76,57
    -2,04 (-2,60%)
     
  • Bitcoin EUR

    47.687,59
    +719,75 (+1,53%)
     
  • CMC Crypto 200

    885,54
    0,00 (0,00%)
     
  • Oro

    2.045,80
    +15,10 (+0,74%)
     
  • EUR/USD

    1,0823
    -0,0005 (-0,04%)
     
  • S&P 500

    5.088,80
    +1,77 (+0,03%)
     
  • HANG SENG

    16.725,86
    -17,09 (-0,10%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.872,57
    +17,21 (+0,35%)
     
  • EUR/GBP

    0,8538
    -0,0009 (-0,11%)
     
  • EUR/CHF

    0,9531
    +0,0004 (+0,05%)
     
  • EUR/CAD

    1,4606
    +0,0020 (+0,14%)
     

Bitcoin supera i 41.000 dollari, analisi del Basis Trade

Bitcoin supera i 41.000 dollari, analisi del Basis Trade
Bitcoin supera i 41.000 dollari, analisi del Basis Trade


La criptovaluta di punta, il Bitcoin (CRYPTO:BTC), ha superato la soglia dei 41.000 dollari per la prima volta dall'aprile del 2022. L'impennata ha portato gli analisti a prevedere un potenziale rendimento del 10% sulle scommesse market-neutral.

Cosa è successo

Il basis trade, un tipo di strategia neutrale rispetto al mercato, offre al momento un rendimento annuale del 10%, come riporta CoinDesk. Si tratta di assumere una posizione lunga nel mercato a pronti e di vendere i futures quando vengono scambiati con un premio rispetto al prezzo a pronti.

Deribit, un exchange di derivati sulle criptovalute, ha rivelato che i suoi contratti futures a prima scadenza, a tre mesi e a più lunga scadenza sono stati scambiati con un premio annuale compreso tra l'8% e il 12%. Ciò suggerisce che i trader potrebbero prevedere un rendimento dall'8% al 12% (esclusi i costi di negoziazione) utilizzando questa strategia.

"Il cash-carry basis trade sta accennando a una ripresa. Attualmente, la base dei futures è vicina ai massimi storici, intorno al 10%", ha dichiarato Samneet Chepal, ricercatore di criptovalute.

Il rendimento basato sugli scambi supera significativamente il tasso privo di rischio del 4,2% offerto dal titolo del Tesoro statunitense a 10 anni. Chepal prevede che con le novità previste per l'ETF all'inizio del primo trimestre del prossimo anno, queste cifre potrebbero aumentare ulteriormente.

Il valore del Bitcoin è aumentato del 54% dal 1° ottobre, grazie a diversi fattori. Tra questi, l'atteso lancio di uno o più fondi negoziati in borsa spot negli Stati Uniti, l'escalation delle tensioni geopolitiche, l'attenuarsi delle preoccupazioni in seguito al patteggiamento legale di Binance e l'aumento dell'impegno istituzionale.

Perché è importante

L'ascesa del Bitcoin arriva dopo un periodo di sentimento "Neutrale" sul Bitcoin Fear and Greed Index, un cambiamento significativo dopo nove mesi di zona "Paura".

Tuttavia, non tutti gli analisti mantengono una visione rialzista. L'analista Chris Burniske, ex-Ark Invest, prevede che lo slancio del mercato delle criptovalute si raffredderà presto. Tuttavia, l'attuale impennata e i rendimenti previsti per le scommesse market neutral indicano un futuro promettente a breve termine per gli investitori in Bitcoin.

Immagine tramite Shutterstock


Progettato da Benzinga Neuro, modificato da Pooja Rajkumari


Il sistema di generazione di contenuti Benzinga Neuro basato su GPT-4 sfrutta l'ampio ecosistema di Benzinga, compresi dati nativi, API e altro ancora, per creare storie complete e tempestive per te. Scopri di più.


Continua a leggere su Benzinga Italia