Annuncio pubblicitario
Italia markets close in 2 hours 12 minutes
  • FTSE MIB

    33.887,20
    +5,70 (+0,02%)
     
  • Dow Jones

    37.775,38
    +22,07 (+0,06%)
     
  • Nasdaq

    15.601,50
    -81,87 (-0,52%)
     
  • Nikkei 225

    37.068,35
    -1.011,35 (-2,66%)
     
  • Petrolio

    82,26
    -0,47 (-0,57%)
     
  • Bitcoin EUR

    60.753,66
    +2.415,34 (+4,14%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.337,89
    +25,27 (+1,96%)
     
  • Oro

    2.392,80
    -5,20 (-0,22%)
     
  • EUR/USD

    1,0663
    +0,0017 (+0,16%)
     
  • S&P 500

    5.011,12
    -11,09 (-0,22%)
     
  • HANG SENG

    16.224,14
    -161,73 (-0,99%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.926,90
    -9,67 (-0,20%)
     
  • EUR/GBP

    0,8565
    +0,0009 (+0,11%)
     
  • EUR/CHF

    0,9684
    -0,0026 (-0,27%)
     
  • EUR/CAD

    1,4675
    +0,0024 (+0,17%)
     

Borsa Milano positiva con Saipem e banche, forte Rai Way

Dettaglio dell'ingresso della Borsa di Milano

(Aggiunge 'ieri' in capitolo Saipem)

MILANO (Reuters) - Piazza Affari prosegue in leggero rialzo con movimenti limitati ad aggiustamenti di fine trimestre ma che dimostrano il continuo appetito per il rischio degli investitori nonostante il lungo rally da inizio anno.

In una giornata piuttosto vuota sul fronte dei dati macro, il mercato rimane prudente in attesa di conoscere i dati Usa sulle spese per consumi personali (Pce) in agenda venerdì quando i mercati saranno chiusi.

Prima di allora, sono in programma i primi numeri dell'inflazione di marzo in Spagna, Francia e Italia, in vista del dato sui prezzi al consumo nell'eurozona del 3 aprile.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Segnali positivi arrivano dall'andamento dei futures a Wall Street che indicano un rimbalzo dell'azionario statunitense dopo il leggero calo di ieri.

Intorno alle 12,45 il Ftse Mib è in rialzo dello 0,32%. Volumi attorno ad un miliardo di euro

Titoli in evidenza:

In testa al Ftse Mib, Saipem balza di oltre 4,7% aggiornando i nuovi massimi da luglio 2022 dopo che ieri Berenberg ha rivisto al rialzo il target price sul titolo a 3 da 2,85 euro.

Un sostegno all'indice principale della piazza milanese arriva dai bancari, con Bper (+2,5%) la più gettonata seguita da Pop Sondrio (+1,7%) a fronte di un progresso dello 0,7% dell'indice settoriale italiano

Sul fronte delle utility in evidenza Enel che avanza di oltre un punto percentuale dopo che Morgan Stanley ha alzato la raccomandazione a 'Overweight' da 'Equal-Weight' con un target price migliorato a 7,50 euro. Il broker considera il titolo del gruppo elettrico "un'opportunità" da cogliere nell'ambito di un re-rating già effettuato su altri titoli del comparto.

Telecom Italia è in rialzo dell'1%, nella terza seduta consecutiva positiva, ma ancora ben lontana dal recuperare la 'storica' perdita registrata lo scorso 7 marzo.

In fondo al Ftse Mib Stellantis, tagliata da Berenberg a 'Hold' da 'Buy', cede l'1,2%

Fuori dal paniere principale Rai Way guadagna oltre il 3% con volumi intensi spinta dalle attese di un'operazione di consolidamento con Ei Towers.

Piovan balza di oltre il 7% dopo che Berenberg ha avviato la copertura sul titolo con un rating 'Buy' e un target price di 15,4 euro.

(Andrea Mandalà, editing Claudia Cristoferi)