Annuncio pubblicitario
Italia markets close in 4 hours 5 minutes
  • FTSE MIB

    33.732,57
    -148,93 (-0,44%)
     
  • Dow Jones

    37.775,38
    +22,07 (+0,06%)
     
  • Nasdaq

    15.601,50
    -81,87 (-0,52%)
     
  • Nikkei 225

    37.068,35
    -1.011,35 (-2,66%)
     
  • Petrolio

    81,88
    -0,85 (-1,03%)
     
  • Bitcoin EUR

    60.922,99
    +1.890,74 (+3,20%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.337,48
    +24,86 (+1,93%)
     
  • Oro

    2.388,50
    -9,50 (-0,40%)
     
  • EUR/USD

    1,0650
    +0,0003 (+0,03%)
     
  • S&P 500

    5.011,12
    -11,09 (-0,22%)
     
  • HANG SENG

    16.224,14
    -161,73 (-0,99%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.908,04
    -28,53 (-0,58%)
     
  • EUR/GBP

    0,8563
    +0,0007 (+0,09%)
     
  • EUR/CHF

    0,9680
    -0,0030 (-0,31%)
     
  • EUR/CAD

    1,4662
    +0,0011 (+0,08%)
     

Borsa Usa ai massimi storici su attese taglio tassi, rally produttori di chip

Un cartello stradale di Wall Street nei pressi della Borsa di New York

(Reuters) - Wall Street sale ai massimi storici spinta dai rialzi dei titoli dei chip dopo le previsioni ottimistiche di Micron Technology, in un mercato rassicurato dalla posizione della Fed che ha mantenuto l'attesa di tre tagli dei tassi per quest'anno.

Il produttore di chip Micron Technology balza del 14,4% a un livello record dopo la pubblicazione della trimestrale e la previsione di ricavi per il terzo trimestre sopra le attese.

Nel settore, Intel e Nvidia, avanzano rispettivamente del 2,7% e dello 0,8%, mentre l'indice Philadelphia Semiconductor guadagna il 2,9%.

Per il FedWatch Tool del Cme, il mercato sta valutando il 70% di possibilità di un taglio dei tassi della Fed a giugno, rispetto al 56% circa stimato all'inizio della settimana.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Alle 15,20 italiane, l'indice Dow Jones è in rialzo dello 0,78%, a 39.818,67, l'S&P 500 dello 0,59%, a 5.255,29, e il Nasdaq Composite dello 0,74%, a 16.590,95.

I tre indici principali viaggiano ai massimi storici, sostenuti da acquisti diffusi su tutti gli 11 settori principali dell'S&P 500, guidati dal comparto dei beni al consumo discrezionali (+0,8%).

In controtendenza Apple cede l'1,7% dopo la notizia che il Dipartimento della giustizia degli Stati Uniti si sta preparando a citare in giudizio la società per presunta violazione delle leggi antitrust.

La società di consulenza strategica Accenture perde il7,6% dopo aver tagliato le previsioni degli utili per l'anno fiscale 2024, in quanto l'incertezza economica spinge i clienti a ridurre la spesa per i suoi servizi di consulenza.

Broadcom avanza del 6,5% grazie all'upgrade del rating di Td Cowen a "outperform".

Reddit è attesi al debutto al Wall Street nel corso della seduta dopo che la piattaforma di social media ha fissato il prezzo della propria Ipo alla fascia più alta del proprio obiettivo di 31-34 dollari per azione.

(Tradotto da Laura Contemori, editing Andrea Mandalà)