Annuncio pubblicitario
Italia markets open in 6 hours 42 minutes
  • Dow Jones

    39.806,77
    -196,82 (-0,49%)
     
  • Nasdaq

    16.794,88
    +108,91 (+0,65%)
     
  • Nikkei 225

    39.069,68
    0,00 (0,00%)
     
  • EUR/USD

    1,0864
    +0,0002 (+0,02%)
     
  • Bitcoin EUR

    65.719,57
    +4.768,39 (+7,82%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.517,72
    +163,31 (+12,06%)
     
  • HANG SENG

    19.636,22
    +82,61 (+0,42%)
     
  • S&P 500

    5.308,13
    +4,86 (+0,09%)
     

Borsa Usa, Nasdaq guida Wall St al rialzo con Microsoft a massimi storici

Bandiera Usa a Wall Street

(Reuters) - Indici al rialzo a Wall Street con il Nasdaq in evidenza dopo che Microsoft ha annunciato che l'ex Ceo di OpenAI Sam Altman entrerà a far parte del colosso del tech, mentre gli investitori attendono ulteriori indizi su quando la Fede potrebbe iniziare a tagliare i tassi di interesse.

Attorno alle 16,30, il Dow Jones Industrial Average aumenta di 76,94 punti, o dello 0,22%, a 35.024,22, lo S&P 500 è in rialzo di 9,78 punti, o dello 0,22%, a 4.523,80, e il Nasdaq Composite avanza di 74,70 punti, o dello 0,53%, a 14.200,18.

Il titolo Microsoft sale dello 0,7%, ad un massimo storico dopo che il Ceo Satya Nadella ha fatto sapere che Altman entrerà a far parte della società per guidare un nuovo team di ricerca sull'intelligenza artificiale avanzata.

Gli altri titoli megacap sono misti, con Amazon poco mossa, mentre Alphabet scivola dello 0,4%.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Domani la Fed pubblicherà i verbali della riunione di novembre, che saranno analizzati per trovare indizi sulla direzione dei tassi d'interesse. Le vendite del Black Friday forniranno un indicatore sullo stato della spesa dei consumatori statunitensi.

Tra gli altri titoli, Bristol Myers Squibb cede il 2,0%, dopo che la tedesca Bayer ieri ha interrotto la sperimentazione in fase avanzata di un nuovo farmaco anticoagulante, minando la fiducia degli investitori in tutte le aziende che sviluppano una classe di farmaci analoghi.

Boeing guadagna il 3,4% dopo che Deutsche Bank ha migliorato il giudizio sulla società aerospaziale a "buy" da "hold" e ha alzato il target price a 270 dollari da 204 dollari.

(Tradotto da Chiara Scarciglia, editing Andrea Mandalà)