Annuncio pubblicitario
Italia markets closed
  • FTSE MIB

    32.665,21
    -944,64 (-2,81%)
     
  • Dow Jones

    38.589,16
    -57,94 (-0,15%)
     
  • Nasdaq

    17.688,88
    +21,32 (+0,12%)
     
  • Nikkei 225

    38.814,56
    +94,09 (+0,24%)
     
  • Petrolio

    78,49
    -0,13 (-0,17%)
     
  • Bitcoin EUR

    61.711,28
    -6,19 (-0,01%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.404,37
    -13,51 (-0,95%)
     
  • Oro

    2.348,40
    +30,40 (+1,31%)
     
  • EUR/USD

    1,0709
    -0,0033 (-0,31%)
     
  • S&P 500

    5.431,60
    -2,14 (-0,04%)
     
  • HANG SENG

    17.941,78
    -170,85 (-0,94%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.839,14
    -96,36 (-1,95%)
     
  • EUR/GBP

    0,8438
    +0,0026 (+0,31%)
     
  • EUR/CHF

    0,9526
    -0,0069 (-0,72%)
     
  • EUR/CAD

    1,4693
    -0,0057 (-0,39%)
     

Borsa Usa poco mossa, attende Fed su tassi e commenti di Powell

L'ingresso della Borsa di New York su Wall Street

(Reuters) - I principali indici di Wall Street sono in calo, in attesa dell'esito della riunione della Federal Reserve in cui la banca centrale stabilirà i tassi, cercando di bilanciare i timori per l'inflazione e quelli sul settore bancario.

La riunione politica di due giorni della banca centrale statunitense si concluderà alle 19,00 italiane e gli investitori attendono con ansia la conferenza del presidente della Fed Jerome Powell mezz'ora dopo per valutare il percorso di rialzo dei tassi della banca centrale.

Intorno alle 15,20 italiane il Dow Jones Industrial Average è poco mosso a 32.561,11, lo S&P 500 è in leggero aumento di 3,29 punti, o 0,08%, a 4.006,21, e il Nasdaq Composite è in ribasso di 10,20 punti, o 0,10%, a 11.849,91.

APPLE e NVIDIA, in rialzo rispettivamente dello 0,1% e del 2,9%, contribuiscono a limitare le perdite.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Il titolo di PACWEST BANCORP scende del 2,1%, mentre quello di WESTERN ALLIANCE BANCORP è in crescita del 7,9%.

Tra gli altri titoli, VIRGIN ORBIT HOLDINGS registra un'impennata del 51,4% dopo che Reuters ha riportato che la società è vicina a un accordo per un investimento di 200 milioni di dollari da parte dell'investitore di venture capital Matthew Brown, con sede in Texas.

GAMESTOP balza del 34,5% dopo che la società ha registrato un utile a sorpresa per il quarto trimestre, grazie alla riduzione dei costi e al taglio dei posti di lavoro.

(Tradotto da Chiara Scarciglia, editing Claudia Cristoferi)