Annuncio pubblicitario
Italia markets close in 8 hours 30 minutes
  • FTSE MIB

    33.881,50
    +248,79 (+0,74%)
     
  • Dow Jones

    37.775,38
    +22,07 (+0,06%)
     
  • Nasdaq

    15.601,50
    -81,87 (-0,52%)
     
  • Nikkei 225

    37.068,35
    -1.011,35 (-2,66%)
     
  • Petrolio

    83,90
    +1,17 (+1,41%)
     
  • Bitcoin EUR

    60.670,36
    +3.297,57 (+5,75%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.306,29
    -6,33 (-0,48%)
     
  • Oro

    2.398,40
    +0,40 (+0,02%)
     
  • EUR/USD

    1,0648
    +0,0002 (+0,02%)
     
  • S&P 500

    5.011,12
    -11,09 (-0,22%)
     
  • HANG SENG

    16.237,47
    -148,40 (-0,91%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.936,57
    +22,44 (+0,46%)
     
  • EUR/GBP

    0,8561
    +0,0006 (+0,06%)
     
  • EUR/CHF

    0,9671
    -0,0040 (-0,41%)
     
  • EUR/CAD

    1,4650
    +0,0000 (+0,00%)
     

Borsa Usa in rialzo su speranze atterraggio morbido e spinta Tesla

L'edificio del Tesoro degli Stati Uniti a Washington

(Reuters) - Indici in rialzo negli Usa dopo che nuovi dati hanno mostrato un mercato del lavoro resiliente e una crescita economica migliore del previsto nell'ultimo trimestre, contribuendo ad attenuare i timori di una profonda recessione; le prospettive positive diTesla hanno intanto dato slancio al Nasdaq.

Secondo i dati del Dipartimento del Lavoro, le richieste iniziali di sussidi di disoccupazione sono scese la scorsa settimana, mentre il Dipartimento del Commercio ha detto che il prodotto interno lordo (Pil) è cresciuto a un tasso annualizzato del 2,9% nel quarto trimestre, superando le aspettative di un aumento del 2,6%.

Questo potrebbe essere l'ultimo trimestre di solida crescita prima che gli effetti del ciclo di inasprimento della politica monetaria della Fed si facciano sentire. La maggior parte degli economisti si aspetta una recessione entro il secondo semestre dell'anno.

I mercati monetari prevedono un aumento dei tassi di 25 punti base la prossima settimana, con un tasso finale del 4,9% a giugno, ancora inferiore al 5% sostenuto da molti componenti della banca centrale.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Dopo che le prospettive deludenti di MICROSOFT hanno spaventato i mercati nella seduta di ieri, la trimestrale migliore del previsto di TESLA ha rassicurato gli investitori sulla capacità del produttore di veicoli elettrici di far fronte a rallentamento dell'economia nel 2023. Il titolo Tesla balza del 9,83% spingendo al rialzo anche l'indice settoriale S&P 500 consumer discretionary.

Alle 16,30 il Dow Jones Industrial Average gudagna lo 0,19%, a 33.808,82 punti, lo S&P 500 aggiunge lo 0,55%, a 4.083,23 punti, e il Nasdaq Composite è in rialzo dell'1,26%, a 11.458,59 punti.

Tra le cattive performance si fanno notare l'azienda chimica Dow Inc, in ribasso dell'1,76% dopo utili trimestrali peggiori delle attese di Wall Street, e il calo del 3,99% di IBM che ha mancato gli obiettivi annuali di cash flow.

CHEVRON guadagna il 3,84%, portando ad un rialzo dell'indice del settore energetico S&P 500 dell'1,1%, dopo che la major petrolifera ha detto di voler triplicare il suo budget per l'acquisto di azioni proprie a 75 miliardi di dollari.

(Tradotto da Luca Fratangelo, editing Claudia Cristoferi)