Annuncio pubblicitario
Italia Markets closed
  • Dow Jones

    38.981,18
    -88,05 (-0,23%)
     
  • Nasdaq

    16.026,69
    +50,44 (+0,32%)
     
  • Nikkei 225

    39.239,52
    +5,81 (+0,01%)
     
  • EUR/USD

    1,0850
    -0,0004 (-0,0325%)
     
  • BTC-EUR

    52.514,20
    +2.273,49 (+4,53%)
     
  • CMC Crypto 200

    885,54
    0,00 (0,00%)
     
  • HANG SENG

    16.790,80
    +156,06 (+0,94%)
     
  • S&P 500

    5.075,08
    +5,55 (+0,11%)
     

Borsa Usa scivola su dati inflazione che riducono speranze per precoce taglio tassi

Dettaglio dell'ingresso della Borsa di New York a Wall Street.

(Reuters) - I principali indici di Wall Street scivolano, toccando i minimi di una settimana, dopo che una lettura dei prezzi al consumo più elevata del previsto ha fatto salire i rendimenti dei Treasury Usa, diminuendo le speculazioni del mercato su un imminente taglio dei tassi di interesse.

Intorno alle 16,30 il Dow Jones Industrial Average perde 463,97 punti, o l'1,20%, a 38.333,41, lo S&P 500 è in calo di 61,58 punti, o dell'1,23%, a 4.960,26, e il Nasdaq Composite è in calo di 234,20 punti, o dell'1,47%, a 15.708,35.

Secondo i dati del dipartimento del Lavoro, i prezzi al consumo statunitensi sono aumentati più del previsto a gennaio a causa dell'aumento dei costi degli alloggi e dell'assistenza sanitaria.

Le megacap sensibili ai tassi come Microsoft, Alphabet, Amazon.com e Meta Platforms sono in calo oltre l'1,6%, mentre i rendimenti dei titoli del Tesoro statunitensi toccano i massimi di due mesi. [US/]

I titoli legati ai chip come Micron Technology, Advanced Micro Devices e Broadcom perdono tra l'1,5% e il 4,4%.

In luce Jetblue Airways balza del 12,7% dopo che l'investitore attivista Carl Icahn ha detto di aver acquisito una partecipazione del 9,91%, aggiungendo che il titolo è "sottovalutato".

Coca-Cola guadagna lo 0,7% avendo superato le aspettative sui ricavi del quarto trimestre grazie all'aumento dei prezzi dei prodotti e alla domanda sostenuta.

Arista Networks scivola del 6,2% dopo che il fornitore di soluzioni cloud ha previsto un margine lordo rettificato per il trimestre in corso inferiore alle aspettative.

Cadence Design Systems cala del 3,7% in seguito a previsioni di vendita trimestrali poco incoraggianti, mentre Hasbro perde il 5,5% dopo un calo delle vendite e degli utili trimestrali superiore alle attese.

Tripadvisor balza del 13,2% dopo aver formato un comitato speciale per valutare le proposte che potrebbero sfociare in un accordo.

(Tradotto da Camilla Borri, editing Claudia Cristoferi)