Annuncio pubblicitario
Italia markets closed
  • Dow Jones

    38.972,41
    -96,82 (-0,25%)
     
  • Nasdaq

    16.035,30
    +59,05 (+0,37%)
     
  • Nikkei 225

    39.239,52
    +5,81 (+0,01%)
     
  • EUR/USD

    1,0848
    -0,0005 (-0,04%)
     
  • Bitcoin EUR

    52.419,84
    +2.121,23 (+4,22%)
     
  • CMC Crypto 200

    885,54
    0,00 (0,00%)
     
  • HANG SENG

    16.790,80
    +156,06 (+0,94%)
     
  • S&P 500

    5.078,18
    +8,65 (+0,17%)
     

Borse Europa poco mosse, rialzo rendimenti bond contrasta spinta trimestrali

Il logo del produttore francese di videogiochi Ubisoft visto alla conferenza stampa annuale a Saint-Mande, vicino a Parigi

(Reuters) - Le borse europee sono poco mosse, con i guadagni dei titoli healthcare e del gruppo di videogiochi Ubisoft controbilanciati dall'aumento dei rendimenti dei titoli di Stato in seguito al raffreddamento delle scommesse aggressive sui tagli dei tassi di interesse.

Alle 11,05 l'indice paneuropeo STOXX 600 è invariato a 485,6 punti.

Ubisoft balza del 16,2% dopo aver annunciato prenotazioni nette per il terzo trimestre leggermente superiori alle sue previsioni.

I titoli healthcare guidano i rialzi, con il produttore danese di dispositivi medici Coloplast che balza del 10,5% sulla scia di risultati del primo trimestre migliori del previsto.

Bene anche il lusso con Hermes che avanza del 4,1%, segnando un nuovo record su un balzo delle vendite del quarto trimestre.

Giù invece L'oreal che crolla del 6,5% dopo che l'azienda francese di cosmetici ha annunciato una crescita deludente delle vendite del quarto trimestre.

Il produttore di attrezzature per la difesa Saab balza del 6,0% dopo aver alzato gli obiettivi di crescita delle vendite a medio termine.

Crolla invece dell'11,7% la società svedese di consulenza di ingegneria e architettura Sweco, che ha registrato un Ebita del quarto trimestre inferiore alle aspettative.

Deutsche Pfandbriefbank (Pbb) perde il 2,4% a causa delle preoccupazioni per l'esposizione al mercato immobiliare commerciale statunitense.

(Tradotto da Laura Contemori, editing Sabina Suzzi)