Annuncio pubblicitario
Italia Markets close in 3 hrs 50 mins
  • FTSE MIB

    32.639,58
    -61,34 (-0,19%)
     
  • Dow Jones

    39.131,53
    +62,43 (+0,16%)
     
  • Nasdaq

    15.996,82
    -44,78 (-0,28%)
     
  • Nikkei 225

    39.233,71
    +135,01 (+0,35%)
     
  • Petrolio

    76,07
    -0,42 (-0,55%)
     
  • BTC-EUR

    47.116,97
    -419,75 (-0,88%)
     
  • CMC Crypto 200

    885,54
    0,00 (0,00%)
     
  • Oro

    2.042,40
    -7,00 (-0,34%)
     
  • EUR/USD

    1,0858
    +0,0035 (+0,3257%)
     
  • S&P 500

    5.088,80
    +1,77 (+0,03%)
     
  • HANG SENG

    16.634,74
    -91,12 (-0,54%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.865,90
    -6,67 (-0,14%)
     
  • EUR/GBP

    0,8553
    +0,0015 (+0,17%)
     
  • EUR/CHF

    0,9549
    +0,0018 (+0,19%)
     
  • EUR/CAD

    1,4670
    +0,0060 (+0,41%)
     

Borse Europa in ribasso con titoli finanziari, pesa outlook Fed

Le bandiere dell'Unione europea sventolano davanti alla sede della Commissione europea a Bruxelles

(Reuters) - L'azionario in Europa scambia in ribasso mentre le perdite degli istituti di credito hanno eclissato i guadagni del settore tecnologico. L'umore del mercato risente dei segnali della Federal Reserve statunitense, che ha allontanato la prospettiva di un taglio anticipato dei tassi di interesse.

L'indice paneuropeo Stoxx 600 scende dello 0,1% alle 11,15.

Le banche sono quelle che hanno subito il calo maggiore, con una flessione dell'1,5%, guidata da un crollo dell'8,8% di Bnp Paribas che ha disatteso le aspettative sugli utili trimestrali, rinviando il suo obiettivo di profitto per il 2025.

Sabadell cala del 3,1%. La banca spagnola ha espresso cautela sulle prospettive di crescita del margine di interesse nel 2024 a seguito del calo dei ricavi sui crediti nel quarto trimestre.

Dassault Systemes crolla del 9,3% dopo che il produttore francese di software aveva previsto una crescita dei ricavi dell'8-10% quest'anno a valuta costante, al di sotto delle aspettative degli analisti.

Il segmento tech sale dello 0,6%, con le azioni di Hexagon in rialzo del 5,1% dopo che i risultati del quarto trimestre della società svedese hanno battuto le aspettative.

Volvo Cars balza del 21,0% in cima all'indice di riferimento dopo che la casa automobilistica svedese ha detto che avrebbe smesso di finanziare Polestar Automotive Holding.

Adidas perde il 5,0% a causa del mancato raggiungimento delle stime sulle prospettive 2024 del produttore tedesco di abbigliamento sportivo.

Deutsche Bank è stata un'eccezione tra le banche con un aumento del 3,7%. L'istituto di credito tedesco ha annunciato l'intenzione di tagliare 3.500 posti di lavoro, di avviare il riacquisto di azioni e di pagare i dividendi.

(Tradotto da Laura Contemori, editing Stefano Bernabei)